ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 25 giugno 2022, 07:45

Bra, chiusa dopo trent’anni la causa Allocco-Inc: introito di 192 mila euro nelle casse del Comune

Diverse le voci nella variazione di bilancio che verrà discussa nel Consiglio di lunedì 27 giugno. Tra le principali, 100mila euro per far fronte al caro energia, 50mila come copertura delle spese per l’accoglienza delle atlete della squadra ucraina di hockey e altri contributi per i servizi sociali territoriali.

Il sindaco Gianni Fogliato (Ph. Sergio Provera)

Il sindaco Gianni Fogliato (Ph. Sergio Provera)

Non riguardano cifre particolarmente significative, ma sono molto variegate le voci nella variazione di bilancio che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale di Bra, previsto per lunedì prossimo, 27 giugno, alle ore 17.

Spiega il sindaco Gianni Fogliato: "Riceviamo un contributo dallo Stato di circa 100mila euro come stanziamento per far fronte al caro energia, che non compensa assolutamente l’aumento ma che comunque è già qualcosa. A questo si aggiunge inoltre il rimborso per il Referendum dello scorso 12 giugno, un contributo di 12 mila dalla Crc per l’estate ragazzi; un finanziamento regionale di 50 mila a copertura di cifre anticipate per l’accoglienza delle atlete della squadra ucraina di hockey, ospitate in città negli scorsi mesi".

Piatto forte è però la chiusura della causa Allocco-Inc, in corso da oltre trent’anni, che riguardava l’espropriazione di terreni dove costruire la tangenziale di Bra. "Dopo vari ricorsi e sentenze, siamo arrivati ad una transazione con la famiglia interessata: al Comune spetta dunque un introito di circa 192 mila euro. Con la chiusura della pratica, inoltre, potremo attingere all’intera cifra, 800 mila euro, predisposta nel fondo rischi, che così potremo svincolare per altri investimenti".

Nel bilancio sono contenute anche le voci che riguardano le spese dei servizi sociali territoriali di 11 Comuni della zona. Su questo fronte, è arrivato un contributo di 5 mila euro, da parte di un’impresa privata, per finanziare le spese di servizi educativi, rivolti in particolare ai minori. Ci sarà inoltre una rimodulazione di diversi capitoli di spesa grazie a entrate di circa 158 euro.

Tra gli altri temi all’ordine del giorno del Consiglio, la terza variazione al Bilancio previsionale 2022/24, i criteri di funzionamento delle Consulte comunali, la presa d’atto dell’aggiornamento dello statuto dell’associazione Brain – Bra Internet – Impresa sociale e l’approvazione del regolamento comunale per l’accesso e l’uso dello skate park presso l’area sportiva della scuola media "Dalla Chiesa".

Come sempre possibile seguire la seduta in diretta streaming e, successivamente, in differita, sul canale You Tube del Comune di Bra.

Luca Sottimano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium