/ Sport

Sport | 27 giugno 2022, 19:27

Velocità in salita: il cuneese Ezio Musso arriva terzo ai 43 gradi di Isola del Liri

Terzo gradino del podio nell'agguerrita categoria Naked alle spalle del pluricampione Stefano Manici e a un soffio dal velocissimo Lucio Cazzin

Foto Alexandra Depierreux

Foto Alexandra Depierreux


Si è svolta ieri, domenica 26 giugno, a Isola del Liri (Frosinone) la terza tappa del Campionato Italiano Velocità in Salita. Una tappa rovente in cui si sono sfiorati i 43° che ha messo a dura prova tutti i piloti compreso il cuneese Ezio Musso che, in sella a un Bmw S1000R messo a punto dal suo storico preparatore Osvaldo Marengo, è riuscito a guadagnare nell'agguerrita categoria Naked il terzo gradino del podio alle spalle del pluricampione Stefano Manici e a un soffio dal velocissimo Lucio Cazzin.

"È stata una gara molto difficile – spiega Musso –. Correre a certe temperature dopo un viaggio di 800 km è pesante quindi questo terzo posto mi rende felice. Come sempre ringrazio il team Sportforever, il motoclub Neumarkt Egna e tutti quelli che mi supportano e aiutano in vari modi a portare avanti questa passione in memoria di mio figlio Fabio. Davvero grazie di cuore a tutti".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium