ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Economia

Economia | 02 luglio 2022, 07:00

Proteggere la propria privacy mentre si naviga: info utili

Purtroppo, gli sviluppi tecnologici e digitali a cui la nostra società è sottoposta, se da un lato garantiscono una certa agevolazione della nostra vita, dall’altro permettono ai malviventi della rete di avere nuove possibilità di azione.

Proteggere la propria privacy mentre si naviga: info utili

Purtroppo, gli sviluppi tecnologici e digitali a cui la nostra società è sottoposta, se da un lato garantiscono una certa agevolazione della nostra vita, dall’altro permettono ai malviventi della rete di avere nuove possibilità di azione. D’altronde, non è un caso se negli ultimi anni gli attacchi hacker e le truffe online siano aumentati a dismisura, registrando picchi inimmaginabili fino a qualche tempo fa.

Insomma, è evidente che se da un lato le possibilità di vivere una vita più comoda siano sicuramente aumentate, sono aumentati anche i rischi per i nostri dati e la nostra privacy. Ma come fare per proteggere, quindi, la nostra privacy mentre navighiamo? Ecco alcuni consigli pratici.

I siti più frequentati

Tra i siti e le piattaforme maggiormente utilizzate dagli utenti in rete troviamo sicuramente quelli legati al gioco, a prescindere dal fatto che si tratti di gaming o gambling. Si tratta di siti particolarmente amati dagli utenti e che visto il loro incredibile successo, potrebbero essere soggetti ad attacchi hacker in maniera più serrata. Niente paura, però, basterà seguire alcune regole essenziali per evitare brutte sorprese e incappare in questo tipo di inconvenienti.

Poiché sono queste due tipologie di sito che risultano essere molto più utilizzati dagli utenti in rete rispetto ad altri, varrebbe la pena capire il perché. I rischi riscontrati principalmente riguardano il fatto per poter fruire di questi servizi, gli utenti hanno necessità di collegare al proprio account un metodo di pagamento, che può essere una carta di credito o un conto PayPal o bancario. In questa maniera, vengono inseriti dei dati sensibili che potrebbero, potenzialmente, essere intercettati. Va da sé che i migliori siti e piattaforme siano comunque molto sicuri.

Come navigare online senza rischi

Soprattutto in alcuni ambiti come quello del gioco, andrebbe notato che esistono determinate piccole regole che possono facilitarci la vita in maniera determinante, evitando rischi. Per esempio, quando ci iscriviamo a determinati siti o piattaforme, potrebbe essere utile iscriversi tramite una e-mail creata ad hoc, e non tramite una e-mail che utilizziamo per le nostre questioni private. Insomma, creare delle mail monouso, che possano evitare collegamenti ai nostri account e dati personali. In ogni caso un aiuto ce lo forniscono alcuni siti cosiddetti di comparazione, che ci mettono la faccia nel consigliarci i siti migliori scartando quelli fraudolenti e illegali: è il caso per esempio di Casinofy, che confronta tra loro casinò online e siti slot senza sorprese.

Potrebbe sembrare banale, ma è consigliabile evitare di comunicare sia per forma scritta o orale i nostri dati personali di accesso. Va da sé che l’autenticazione a due fattori, qualora ancora non l’avessimo attivata, è un passo decisivo per garantire la nostra sicurezza.

Ogni volta che terminiamo la sessione di gioco, l’ideale è quello di effettuare il logout. Addirittura, alcuni studi recenti hanno dimostrato che moltissime truffe online in voga negli ultimi tempi ruotini attorno a degli insulti nelle chat. C’è chi si occupa di provocare altri utenti attirando l’attenzione e arrivare poi ad appiopparci dei virus o dei malware molto fastidiosi e pericolosi. Sono gli stessi produttori che si attivano spesso a bannare questi utenti.

Un altro prezioso consiglio è quello di affidarsi sempre a dei siti di gioco che siano affidabili. Fortunatamente, grazie alla rete, possiamo imbatterci in recensioni molto affidabili e dettagliate, nonché di opinioni di altri utenti circa determinati siti e servizi. Qualora riscontrassimo dei dubbi, allora sarebbe il caso di allontanarci.

La fama di un sito può essere il primo fattore positivo. Non dimentichiamo, poi, che si può notare se un sito è affidabile oppure no anche controllando facilmente l’URL, in alto a sinistra nella pagina di Internet. Qualora alla fine della dicitura http sia presente la lettera “s” minuscola, allora avremo la certezza assoluta di navigare su un sito affidabile.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium