ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 03 luglio 2022, 14:49

Sui prati di Nava il grande ritorno delle Penne nere per il Raduno nazionale degli alpini giunto alla 73º edizione [VIDEO]

Come ogni anno, i partecipanti hanno reso onore alla tomba del generale Emilio Battisti, ultimo comandante della Cuneense

Sui prati di Nava il grande ritorno delle Penne nere per il Raduno nazionale degli alpini giunto alla 73º edizione [VIDEO]

Si è rinnovato stamattina sui prati di Nava, frazione di Pornassio in alta valle Arroscia,  l’appuntamento con il Raduno nazionale degli alpini giunto alla 73º edizione.

Il Raduno al quale hanno partecipato autorità civili e religiose una ricorrenza annuale organizzata dall’Ana per ricordare gli alpini che hanno valorosamente sacrificato la propria vita in guerra.

La Divisione cuneense inviata in Russia era composta, infatti, da 16.000 uomini di cui solo 1.500 sono ritornati dalle loro famiglie.

Come ogni anno, i partecipanti hanno reso onore alla tomba del generale Emilio Battisti, ultimo comandante della Cuneense.

Il neo sindaco di Pornassio Vittorio Adolfo, ha confermato l’appoggio al Raduno e “la volontà nel proseguire, negli anni a venire, la celebrazione di un momento fatto di grandi atti di coraggio e così importante per la nostra storia”.

L’orazione ufficiale è stata tenuta dal presidente emerito della sezione Ana di Imperia Enzo Daprelà. Il programma, sulle note della Fanfara alpina Col di Nava, ha previsto la sfilata verso il Sacrario, l’alzabandiera, Messa al campo celebrata dal vescovo della diocesi di Sanremo-Ventimiglia monsignor Tonino Suetta e l’onore ai Caduti.

La festa prosegue con servizio catering e l’estrazione dei biglietti della lotteria, alle 16.  

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium