/ Motori

Motori | 20 luglio 2022, 10:30

Motociclismo, Campionato Italiano di Velocità in salita: Stefano Leone balza al comando della classe Extra

Impegnato nella Crono Climber, si aggiudica la classe “Extra” ed è terzo nella “Midi”

Stefano Leone in azione a Spoleto

Stefano Leone in azione a Spoleto

Nel week end del 16 - 17 luglio si è disputata in Umbria la gara doppia valida come quarta e quinta prova del Campionato Italiano di Velocità in salita, sul percorso “Spoleto - Forca di Cerro”, alla quale ha preso parte il conduttore del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo Stefano Leone.

Nelle due gare distinte, svoltesi l’una al sabato e l’altra alla domenica, il conduttore di Caramagna Piemonte si è piazzato secondo al sabato nella Crono Climber Extra in sella ad una Aprilia 250 e terzo nella Midi alla guida di una Husqvarna 690.

Alla domenica il conduttore del club cuneese è salito sul primo gradino del podio nella classe Extra, portandosi al comando del Campionato Italiano mentre nella Midi ha confermato la terza posizione conquistata il giorno precedente.

“La particolarità di questa gara è che si corrono due gare distinte, con classifiche e premiazioni separate per ogni giornata - ha riferito Stefano Leone -.  La gara di Spoleto è stata caratterizzata dal caldo torrido, con temperature che hanno superato i 40 gradi, e da una buona affluenza sia di piloti, che di pubblico. A molti piloti, me compreso, questo percorso non piace particolarmente, a causa della presenza di due chicane che spezzano il ritmo e che quest'anno, per diminuire la velocità media, sono state realizzate con angoli molto chiusi. Sono soddisfatto dei risultati conseguiti, che mi hanno fatto raggiungere
la vetta della classifica nella classe Extra, mentre nella classe Midi siamo in tre a giocarci l'ultimo gradino del podio. Tutto si deciderà nell'ultima gara di campionato, che avrà luogo a Volterra, il 18 di settembre”.

diemme

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium