ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Solidarietà

Solidarietà | 31 luglio 2022, 14:38

In Granda 8mila persone in attesa di trapianto: l’Aido cuneese invita a "fare la cosa giusta"

L’appello a dare concretezza a un gesto "generoso, altruista e d'amore" già seguito da 17mila cuneesi

Una vignetta di Danilo Paparelli per ricordare a tutti l'importanza di donare gli organi

Una vignetta di Danilo Paparelli per ricordare a tutti l'importanza di donare gli organi

"Finalmente ci siamo, il periodo che da tempo lega l'Italia alle vacanze, agosto, è arrivato! Ma se è vero che davvero tante sono le persone che con la loro adesione hanno voluto dare concretezza a un gesto generoso, altruista, d'amore, nella sola Granda sono oltre 8.200 le persone che purtroppo non potranno andare in vacanza perché in attesa di un trapianto, mentre sono 17mila i candidati donatori".

E’ quanto si spiega dalla sezione cuneese dell’Associazione Italiana Donatori di Organi (Aido), che ricordando il motto del sodalizio – "Donatori Aido persone di polso" – invita a fare la cosa giusta esprimendo "un sì che moltiplica la vita anche al mare sotto l'ombrellone".

"E’ davvero semplice", sottolineano i volontari dell'associazione, che ricorda gli indirizzi utili a informarsi e scaricare la documentazione utile  a compiere questo importante gesto di generosità: https://www.aidopiemonte.it/scarica-modulo, https://digitalaido.it/aido/iscrivitiscelta.php, cuneo.provincia@aido.it.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium