ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Eventi

Eventi | 03 agosto 2022, 18:38

Donna, artista e partigiana: a Caraglio l'importante figura di Marie Lerda Donadio

Nell'ambito del progetto "In cielo c'è sempre una stella per te" del Teatrino al forno del pane - Giorgio Buridan di Caraglio, una serata dedicata e le preziose parole di Maria Silvia Caffari

Donna, artista e partigiana: a Caraglio l'importante figura di Marie Lerda Donadio

Una serata molto sentita e partecipata quella avvenuta mercoledì scorso, 27 luglio, al Circolo ACLI di Vallera. Nell'ambito del progetto "In cielo c'è sempre una stella per te" del Teatrino al forno del pane - Giorgio Buridan di Caraglio, è stata infatti ricordata l'importante figura di Marie Lerda Donadio.

Preziose, dedicate a lei, le parole di Maria Silvia Caffari, organizzatrice della serata e dedita studiosa della Resistenza:

"Risale al 1996 quella serata in Teatro civico, vigilia del 25 aprile, in cui si leggevano poesie dai Canti clandestini di Marie Lerda Donadio, si voleva così restituire alla memoria di una donna caragliese che molto ha significato nella Resistenza con la sua azione a capo del gruppo caragliese, di Servizio di controspionaggio "X". L'incontro ha avuto come finalità la maggiore conoscenza della donna e del suo Servizio alla Resistenza, e non solo: la scoperta dei tre libri delle sue poesie, pubblicati a Milano, dev'essere diffusa, non solo per il valore letterario delle poesie, ma anche perché queste poesie sono testimonianza della storia dei luoghi e dei fatti, soprattutto della ben nota e frequentata frazione di Vallera. Nella serata per il 25 aprile 1996, era presente l'ex partigiano Beppe Migliore che l'aveva conosciuta e che come tanti altri giovani partigiani aveva ricevuto da lei l'assistenza di una dedizione materna. Ora si tratta di capire cosa fare per farla conoscere, come donna, come artista, come partigiana. Per diffondere la conoscenza, dobbiamo conoscerla noi per primi, raccogliere tutti i documenti disponibili, negli archivi privati e ufficiali, le testimonianze di chi l'ha conosciuta, o che di lei abbia ricevuto notizia."

Il progetto “In cielo c'è sempre una stella per te” è sostenuto dal Ministero del Lavoro e politiche sociali e dalla Regione Piemonte, Sanità e Welfare.

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium