/ Viabilità

Viabilità | 03 agosto 2022, 16:01

Anche nelle strade della valle Pesio al via i controlli con autovelox dal 9 agosto

Il sindaco Baudino: “Ogni volta che piazzeremo il velox lo annunceremo: l'obiettivo è ascoltare le richieste dei cittadini e aumentare la sicurezza sulle strade”

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il Comune di Chiusa di Pesio metterà in atto una serie di attività e controlli legati alla promozione della guida responsabile e del rispetto del Codice della Strada.

Il primo di questi sarà il controllo tramite autovelox delle strade della Valle Pesio operato martedì 9 agosto dagli agenti della Polizia delle Alpi del mare che oltre a Chiusa di Pesio comprende i comuni di Boves, Peveragno, Valdieri e Roaschia. “Nell’ottica di aumentare la sicurezza delle nostre arterie stradali abbiamo concordato col comandante della Polizia locale di effettuare una serie di controlli attraverso l’autovelox e di annunciare pubblicamente i momenti in cui questi verranno effettuati", evidenzia il primo cittadino di Chiusa Claudio Baudino. "A nostro avviso, infatti, questo strumento non va utilizzato per “fare cassa” ma per far sì che gli utenti della strada rispettino i limiti di velocità in linea con le sollecitazioni che ci giungono soprattutto dai residenti che si affacciano sulle strade provinciali, quelle ad alto scorrimento”.

Oltre all’uso dell’apparecchiatura elettronica il Comune prevede anche una serie di controlli attraverso posti di controllo mobili effettuati direttamente dagli agenti e un’attività di monitoraggio nei punti ritenuti più sensibili. “Da alcune settimane - aggiunge il comandante della Polizia locale dell’Unione Cesare Cavallo - abbiamo organizzato posti di controllo in via circonvallazione Mombrisone dove ci sono stati segnalati problemi legati all’eccessiva velocità mentre nelle prossime settimane ci concentreremo sulla vallata e su alcune specifiche situazioni del concentrico”

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium