ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 04 agosto 2022, 17:56

La Bra sportiva piange Riccardo Astori, per un quindicennio colonna dell’Abet Basket

A Pollenzo i funerali del 56enne ex giocatore, spentosi ieri per l’aggravarsi della malattia con la quale stava lottando. Il ricordo del presidente Berrino: "Perdiamo un compagno e un amico"

Riccardo Astori, 56 anni

Riccardo Astori, 56 anni

Si terranno nel pomeriggio di domani in frazione Pollenzo i funerali di Riccardo Astori, 56 anni, per un quindicennio colonna dell’Abet Bra di basket, spentosi nella mattinata di ieri a causa della malattia contro la quale stava lottando.

Dai primi anni Ottanta alla metà del decennio successivo Astori aveva giocato come pivot nel forte quintetto braidese di Serie C. Chiusa la carriera sportiva aveva aperto un’attività per trasferirsi poi a Cuba. Qualche anno fa il rientro in Italia, insieme alla moglie Yaquelin e ai figli Lorenzo e Alessandro, seguito dalla scoperta di una malattia che non gli ha purtroppo lasciato scampo.

Particolarmente sentito il ricordo che ne traccia il presidente della storica società sportiva braidese, Gianfranco Berrino: "Riccardo era un ex giocatore dell’Abet, ma per noi che per lunghi anni abbiamo giocato al suo fianco, in quella formazione, era soprattutto un compagno e un amico. Per almeno un decennio abbiamo condiviso tanti momenti di una bella avventura sportiva ed eravamo ottimi amici anche fuori dal campo. E’ bello ricordarlo come effettivamente era: una persona di grande compagnia, che sapeva fare squadra e con la quale era impossibile non trovarsi in sintonia. Ora non possiamo che ricordare con nostalgia quegli anni spensierati, mentre con tutta la società ci stringiamo con affetto al dolore dei suoi cari".

Con la moglie e i figli, Riccardo Astori lascia la sorella Anna Maria, il cognato Aldo, i nipoti Arianna e Manuel. Insieme agli amici gli daranno l’ultimo saluto venerdì 4 agosto, alle ore 16 nella parrocchiale di San Vittore. Per volere della famiglia non fiori, ma eventuali offerte da devolvere all’Airc. Dopo i funerali la salma proseguirà per l’ara crematoria nel cimitero di Bra.

[Riccardo Astori, maglia numero 6, coi colori della formazione braidese]

 

Ezio Massucco

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium