/ Eventi

Eventi | 08 agosto 2022, 11:15

A Cervasca la prima edizione della Fiera del Libro a San Michele

Appuntamento nel weekend del 17 e 18 settembre. Venerdì sera l'inaugurazione con la presentazione dell'ultimo libro del Comandante Alfa

A Cervasca la prima edizione della Fiera del Libro a San Michele

Grande attesa, a San Michele di Cervasca, per la prima edizione della Fiera del Libro. In programma per il weekend del 17 e 18 settembre – a partire dal pomeriggio del sabato e in tutta la giornata di domenica - , si propone di portare a Cervasca decine di autori, scrittori ed editori del settore.

A descrivere lo stato attuale dell'organizzazione dell'evento gli assessori Daniela Benessia e Massimo Parola: "La nostra fiera biennale degli artisti si rinnova associandosi alla prima edizione della fiera del libro: abbiamo ripensato l'evento grazie all'aiuto della commissione biblioteca e del presidente dell'associazione commercianti. La fiera degli artisti si svolgerà la sola domenica, mentre la fiera del libro sin dal pomeriggio di sabato. Coinvolgeremo anche le scuole, con i ragazzi delle medie che interverranno nella serata inaugurale di venerdì 16 e durante le presentazioni dei libri nella due giorni".

Per presentare la propria candidatura come autore o editore c'è tempo sino al 12 agosto.

Ad aprire, la presentazione del nuovo libro del Comandante Alfa
La serata inaugurale dell'evento si terrà venerdì 16 alle 20.45 nel salone polivalente e vedrà protagonista il Comandante Alfa. Che presenterà il proprio nuovo libro 'Parola d'ordine: proteggere – La mia vita in difesa degli altri'. A moderare, la giornalista Ada Origlia.

Il Comandante Alfa è il carabiniere più decorato d'Italia, una nomina valsa grazie a una carriera militare davvero impressionante. Può vantare la medaglia Mauriziana al Merito di dieci lustri di carriera militare, la medaglia Afghana Loya Jirga consegnata dal presidente Hamid Karzai per l’operazione 'Corona', la croce commemorativa per l’attività di soccorso internazionale in Iraq e la croce commemorativa per il mantenimento della pace in Afghanistan.

Ha ricevuto elogi militari per varie missioni che l'hanno visto operare in paesi come Kabul, Mostar, Nassiriya e Baghdad; è anche stato insignito dei riconoscimenti come cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia, la croce d'oro al merito dell'arma dei Carabinieri, il commendatorato dell'ordine al Merito della Repubblica italiana e il ruolo di ufficiale dell'ordine al Merito della Repubblica italiana.

"Una serata dedicata ai concetti di difesa della legalità e di lotta alle mafie – racconta ancora il sindaco Enzo Garnerone - . Una personalità importante che viene in provincia di Cuneo per la prima volta, un evento davvero da non perdere".

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium