/ Curiosità

Curiosità | 08 agosto 2022, 12:35

A piedi per omaggiare i sanitari, Bernardo ha concluso il suo viaggio, dopo essere passato anche per Cuneo

Era stato qui lo scorso 18 luglio. Partito da Venezia, ha affrontato tutto il viaggio a piedi e venerdì 5 agosto è arrivato a destinazione, in Francia, nella città di Caussade

A piedi per omaggiare i sanitari, Bernardo ha concluso il suo viaggio, dopo essere passato anche per Cuneo

Il signor Bernardo Sagrado è arrivato a destinazione dopo un mese di viaggio a piedi, con partenza da Venezia e arrivo a Caussade, in Francia, dove vive con la moglie. Era passato per Cuneo lo scorso 18 luglio e lo avevamo incontrato, per trasmettere il suo messaggio: il grazie ai sanitari e a ciò che hanno fatto durante il Covid.

Centinaia di chilometri, un passo dopo l'altro, con un cartello ben visibile, con lo scopo di ricordare a tutti il grande lavoro dei medici, degli infermieri, del personale ospedaliero. E una grande risposta da parte delle persone che ha incontrato lungo il suo cammino.

E' arrivato a casa lo scorso venerdì 5 agosto, facendo oltre 60 chilometri nell'ultimo giorno, per fare una sorpresa alla moglie. Ora si fermerà un po', stanco e provato non solo dai chilometri percorsi ma anche e soprattutto dal grande caldo. Ma c'è da scommettere che ripartirà per qualche altra avventura. Bernardo, infatti, non è nuovo a queste imprese. 

Perché la scelta di omaggiare i sanitari? "Voglio che le persone - ci aveva detto - vedendo e leggendo il cartello, pensino anche solo per un attimo a ciò che i sanitari hanno fatto per noi durante i durissimi mesi del Covid. Al loro grandissimo lavoro e al loro sacrificio. Io non sto facendo nulla di straordinario. Loro, i sanitari, invece, lo hanno fatto. Ci stiamo dimenticando di quello che è successo. Ma non dobbiamo".

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium