/ Eventi

Eventi | 11 agosto 2022, 19:36

WiMu: a Barolo i “Calici di stelle” tornano sotto il castello del Re dei vini

Apertura straordinaria per il suggestivo museo del barolo in occasione della notte di San Lorenzo

Fotogallery di Barbara Guazzone

Fotogallery di Barbara Guazzone

In occasione della notte di San Lorenzo, lo scorso 10 agosto, festeggiata ormai tradizionalmente in tutta la penisola con l’evento “Calici di Stelle”, a Barolo il suggestivo WiMu, il museo dedicato al vino barolo, ha proposto un’apertura straordinaria, dalle 19.00 alle 24.00, proprio per ammirare le stelle, sorseggiando un calice del pregiato vino langarolo.

Dopo due anni di stop dettati dall’emergenza epidemiologica, Barolo & Castles Foundation, il Comune di Barolo e la Pro loco di Barolo, sono tornati ad offrire al pubblico un’affascinate serata che ha preso il via alle 19.30 con l’apertura del grande banco di assaggio “Barolo di Barolo”, che ha coinvolto tutte le aziende vitivinicole del Comune portabandiera della denominazione. A seguire e per tutto il resto della serata, la musica dal vivo a 360°, successi di ieri e di oggi insieme i brani intramontabili dei più cantautori italiani grazie ai “Gemelli del Goal” e al calare del sole, per tutti i presenti, c’è stata la possibilità di ammirare le stelle da vicino, grazie ai telescopi messi a disposizione dall’Osservatorio di Pino Torinese assieme a delle guide esperte.

Il museo del vino WiMu, allestito all’interno del castello comunale Falletti di Barolo, è un viaggio esperienziale che, attraverso la storia del vino, narra l’uomo e la terra, un luogo suggestivo adatto a tutti, grandi, piccini, amanti del vino e non. Il WiMu propone una continua varietà di proposte fruibili per tutto l’intero arco dell’anno, come ci racconta nella video intervista che segue, la direttrice del museo, Alessandra Muratore.

L’estate di Barolo non si ferma al 10 di agosto, come racconta il Sindaco Renata Bianco nella nostra video intervista. Diverse le proposte da eventi dedicati ai bambini a quelli aperti anche a grandi e famiglie, con un appuntamento da non perdere, il prossimo 4 settembre, con lo spettacolo di Neri Marcorè, realizzato grazie alla collaborazione con “Attraverso Festival”, il festival diffuso ideato da Hiroshima Mon Amour e Produzioni Fuorivia, diretto da Paola Farinetti e Simona Ressico, giunto alla sua settima edizione, che quest’anno offre ben 40 spettacoli,

WiMu: Info e prenotazioni 0173.386697 oppure scrivendo a info@wimubarolo.it

Comune di Barolo: 0173.56106 - protocollo@comune.barolo.cn.it

Attraverso Festival: https://attraversofestival.it/

Andrea Olimpi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium