/ Politica

Politica | 11 agosto 2022, 17:04

Nasce il terzo polo con Calenda leader, Granda in Azione: "Scelta coraggiosa mossa dal pragmatismo"

"Rappresentiamo l'unica alternativa del 'buon governo' e delle competenze, capace di proseguire le politiche del Governo Draghi e di intercettare e ascoltare le esigenze e i bisogni dei territori"

Carlo Calenda

Carlo Calenda

Il coordinamento provinciale di Azione plaude alla nascita del Terzo Polo, con Carlo Calenda leader, per costruire un'alleanza di liberali, popolari e riformisti che ha convintamente sostenuto il Governo Draghi e le sue politiche.

È una scelta coraggiosa, mossa dal pragmatismo, dalla concretezza e coerenza che contraddistinguono Azione sin dalla sua nascita. Insieme agli amici di Italia Viva, di fronte a  coalizioni contraddittorie e litigiose, abbiamo preferito rispondere con una scelta fuori dagli schemi, in coerenza con i nostri valori e le nostre proposte programmatiche.

Alle prossime elezioni si confronteranno tre poli: noi rappresentiamo l'unica alternativa del "buon governo" e delle competenze, capace di proseguire le politiche del Governo Draghi e di intercettare e ascoltare le esigenze e i bisogni dei territori, come dimostrano gli incontri che settimanalmente organizziamo con le amministrazioni comunali della nostra Provincia.

In provincia di Cuneo siamo stati pionieri di questo progetto, quando, alle scorse elezioni provinciali, abbiamo animato una lista terza rispetto al centrodestra e al centrosinistra: questa scelta ci ha premiati e ora rappresentiamo il cardine per il buon governo dell'amministrazione della nostra provincia.

Chiunque volesse unirsi a noi e collaborare per questo progetto, può contattarci direttamente al seguente indirizzo email: ufficiostampagrandainazione@gmail.com.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium