/ Politica

Politica | 13 agosto 2022, 11:38

Bra, strappati manifesti Pd della festa democratica 2022 al via sabato 27 agosto

Il segretario del circolo Pd braidese Roberto Carena: “Rispondiamo con tantissima pazienza”

Nella foto i manifesti strappati che annunciano la festa democratica 2022, a Bra

Nella foto i manifesti strappati che annunciano la festa democratica 2022, a Bra



In giro per Bra sono stati ritrovati strappati i manifesti che annunciano la festa democratica 2022, evento organizzato dal circolo Pd ‘Angelo Vassallo’ Bra e Cherasco.

A segnalarlo è il segretario del Partito democratico braidese, Roberto Carena. Lo ha fatto con un post su Facebook in cui ha espresso tutto il suo rammarico: “Un gesto spiacevole, che lascia molta amarezza. Non rinunceremo mai alla difesa dei valori in cui crediamo. Stupore? Neanche un pochino, pazienza tantissima, comunque ne abbiamo stampati molti di più di questi. Il nostro è un evento collettivo, aperto al confronto e al dibattito, siete tutti invitati a partecipare. Presto vi condivideremo il programma preciso della festa”.

Ed eccovi accontentati. Si parte sabato 27 agosto con un bell’esempio di cittadinanza attiva, grazie all’iniziativa ‘Coloriamo la città’, aperta a tutti dalle ore 9 alle ore 12. Ritrovo presso la pista da ballo in viale Madonna dei Fiori: bastano guanti da lavoro, pennelli, olio di gomito ed il gioco è fatto.

Sabato 3 settembre, appuntamento alle ore 10 a Cherasco, in piazza Caduti (davanti al Municipio) per la passeggiata naturalistica sul sentiero dedicato alla memoria di ‘Piergiorgio Rossetti’, guidata da Bruno Tibaldi. Alle ore 12 aperitivo presso la Vineria ‘Le Sartine’ con il senatore Mino Taricco.

Martedì 6 settembre si torna a Bra ancora presso la pista da ballo in viale Madonna dei Fiori, perché alle ore 21 è previsto il dibattito dal titolo ‘Il mestiere di sindaca’. Le danze si aprono con interventi di Patrizia Manassero (Cuneo), Elena Piastra (Settimo Torinese), Silvia Rovere (Ostana), Paola Sguazzini (Narzole), Marta Giovannini (Verduno), coordina la serata Ivana Borsotto.

Lunedì 12 settembre, alle ore 20, tutti a tavola sotto l’ala di piazza Giolitti a Bra per ‘A cena con Gepis’. Ad accompagnarvi ci sarà un menù che zittirà ogni languorino: verdure ripiene senza carne; coscia di pollo alla cacciatora secondo la tradizionale ricetta; insalata di farro con verdure (opzione vegetariana); panna cotta di Gepis (la migliore del mondo!). Certo la buona cucina ha un prezzo e qui viaggiamo sul costo di 24 euro, vino e acqua compresi, con un dettaglio: durante la serata sarà servita Birra STA BRAU. Ricordatevi che la prenotazione è obbligatoria al 329/2148959, visto che gli ingressi sono limitati. Special guest l’onorevole Chiara Gribaudo. Ottima musica dalle ore 21.30 con il concerto rock del gruppo braidese ‘Periferia band’.

Giovedì 15 settembre, ore 21, incontro con i Consiglieri regionali del Pd in tour per il Piemonte, che faranno tappa a Bra, presso il cortile del Caffè Cavour (via Cavour, 53) per il dibattito sul tema: ‘Che cosa non fa la Giunta regionale Cirio-Lega?’.


 


Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium