/ Eventi

Eventi | 18 agosto 2022, 14:35

Conto alla rovescia per Mirabilia: a Busca, Cuneo e Savigliano protagonista il grande circo internazionale

Si parte da Busca, dal 25 al 28 agosto. Dal 31 fino al 4 settembre l'evento si sposterà a Cuneo, in vista ella grande chiusura a Savigliano, il 10 settembre. Compagnie e artisti da 26 nazioni diverse

Conto alla rovescia per Mirabilia: a Busca, Cuneo e Savigliano protagonista il grande circo internazionale

"Strange Beasts from Outer Space", questo il titolo della XVIma edizione di Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, ideato e organizzato dall' Associazione IdeAgorà con la direzione artistica di Fabrizio Gavosto.

Il Festival multidisciplinare di circo, danza e teatro che non si è mai fermato negli ultimi due anni di emergenza sanitaria ritorna con una grande edizione che mette al centro l’uomo, attraverso il suo rapporto con la natura, con il selvaggio così come fece Hermann Melville con il suo Moby Dick. A Mirabilia dunque le folli e acrobatiche performance di Eventi Verticali, il grande veicolo della Compagnia Akoreacro, l'enorme balena del Teatro dei Venti, gli strani figuri di CirkVost e moltissime altre performance, intime o di grandi dimensioni, capaci di narrare il rapporto di scontro e conflitto e insieme di amore e indivisibilità fra uomo e natura. 

Per l'edizione 2022 Mirabilia presenta - ora che le normative nuovamente lo possono consentire - un cartellone di grandissimi eventi, a cui si affiancano veri e propri percorsi di scoperta delle aree più innovative delle performing arts in cui generi e stili si destrutturano per ricomporsi in forme nuove e talvolta ancora da esplorare. Il pubblico potrà così scoprire le grandi Compagnie europee, per poi passare ai teatri, cortili, giardini e piazze, soffermarsi sugli spettacoli di teatro di strada e confrontarsi con linguaggi diversi e talvolta più intimi.

Una programmazione che conferma la continuità del lavoro di Mirabilia e il prezioso e fondamentale legame del Festival con la Città di Cuneo, con il cuneese e con il Piemonte, regione che dal punto di vista delle arti performative, è oggi fortemente identificata dal circo contemporaneo così come dalla danza e dai linguaggi performativi fisici che non conoscono barriere di linguaggio.

Un Mirabilia non solo Festival di programmazione ma anche di creazione in un’ottica di valorizzazione che segue gli artisti in un percorso completo che si concretizza con il sostegno alle Compagnie, con spazi di creazione offerti alle stesse attraverso Residenze artistiche che hanno luogo a Busca e programmate durante l’intero anno sul territorio con il coinvolgimento del pubblico e delle realtà che lo abitano.

Come il direttore artistico Fabrizio Gavosto conferma attraverso le sue parole "Lo sviluppo di un evento dipende dallo sviluppo e dalla crescita dei suoi fruitori, del suo staff, della sua coscienza, del suo impatto, ma soprattutto dallo sviluppo della realtà che lo circonda. Nessun festival è un’isola a se stante, ma bensì fibra di un tessuto, parte integrante e necessaria di tutte quelle fibre diverse che insieme compongono la nostra società".

La XVIma edizione di Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival avrà dunque luogo a Cuneo dal 31 agosto al 4 settembre, preceduta anche quest’anno da appuntamenti “On the road” con la prima tappa che si è svolta ad Alba dal 5 al 7 agosto, cui ha fatto seguito Vernante il 7 il 10 e l’11 agosto. Il festival approda quindi  a  Busca dal 25 al 28 agosto

Oltre 160 le repliche e più di 35 le compagnie attese da Italia, Francia, Spagna con artisti da 26 nazioni diverse; 8 prime assolute, 3 prime nazionali e 8 prime regionali.

Un cartellone che spazia tra tutte le arti performative, circo contemporaneo, danza, teatro, musica, laboratori, installazioni video e performance a cui si aggiungono appuntamenti dedicati agli operatori con tavole rotonde e international meeting.

Una programmazione di spettacoli pensati per tutte le fasce di pubblico, alcuni dei quali gratuiti, che coprono le intere giornate del festival, dal mattino fino a tarda notte.

 

BUSCA 25/28 AGOSTO

 

Il viaggio prosegue dal 25 al 28 agosto a Busca, importante appuntamento del Festival poiché Busca è sede delle residenze artistiche di IdeAgorà -progetto PerformingLands- ospitate durante tutto l’anno dall’Associazione.

Ed è proprio PerformingLands con la restituzione pubblica di un primo step di Residenza, a introdurre, il 24 agosto, gli appuntamenti a Busca: sul palco del Teatro Civico il nuovo progetto di spettacolo di Carlo Cerato, “LLABYELLOW” un collage di giocoleria, musica, silenzio, luci, costumi, battute e parole. Apertamente astratto, con un carattere ironico e surreale. Inizieremo dalla definizione di giocoleria, poi ci allontaneremo sempre più, fino al punto più lontano: la medusa. LLABYELLOV è il semplice piacere di scoprire, esplorare, osservare qualcosa di fragile e ridere di una battuta stupida, pubblico e artista insieme.

Il 25 agosto si entra invece nel vivo della programmazione Mirabilia con i tre mimi di The Tree Dots Company con Most Imbecilic Mime Ensemble Show Tre mimi fuori dal comune danno vita allo spettacolo di mimo più stupido di sempre. Il semplice compito di cambiare una lampadina difettosa diventa il pretesto per iniziare un conflitto che porterà ad un combattimento senza esclusioni di colpi.

Dal 26 al 28, fin dal mattino, le attività di Microcirco – Il paese dei Balocchi, dedicato ai bambini e presente tutti i giorni.

Nella serata la Compagnia francese Neshikot con Martine e René la storia di due personaggi che stanno insieme da sempre. È notte e come al solito  è il momento di accendere la luna e andare a letto.  Ma questa sera le cose non andranno come al solito. Una bella storia d'amore di una coppia di anziani che si conoscono a memoria. Una quotidianità poetica, magica e divertente. Uno spettacolo intimo e da godere, in pochi spettatori alla volta, in un’ambientazione tenera e intima.

A seguire  Evan Coswel con Stupid and Dangerous, arriva con la sua valigia e da il via allo spettacolo: una motosega, un monociclo gigante e uno stupido taglio di capelli sono gli strumenti del suo mestiere. Ewan accompagna il pubblico in un viaggio ai confini dell'assurdo, rischiando la vita e l'incolumità per portare a termine la sua missione: la completa e totale distruzione della tirannia del senso comune!

Circo Bipolar con One Eyed Jack è storia di due surreali personaggi che si incontrano in un luogo senza tempo chiamato One Eyed Jacks. In questa dimensione metafisica accadono cose inusuali e a volte insensate. La regola del gioco è: cambiare le regole. Siete davvero sicuri che un pavimento non possa essere anche un soffitto? Fino a che punto si può giocare con la forza di gravità? E se la realtà fosse solo un’ idea?

Il 27 agosto repliche di Neshikot e Circo Bipolar. Nel pomeriggio Mike Rollins con Non è colpa mia, spettacolo vincitore di diversi concorsi di circo e teatro di strada, l’artista accompagna la platea festosa in un universo surreale sullo stile dei cartoni animati, dove mimo e clown s'incontrano. Combinando battute a raffica e commedia fisica, giocoleria non convenzionale e manipolazione creativa di due tubi da galleggiamento rosa.

In chiusura di serata  la Compagnia di danza aerea Eventi Verticali con l’incredibile e imperdibile performance Cubo in prima nazionale, un volume in volo, un palco tridimensionale sospeso nel vuoto, un caleidoscopio di forme e colori in continua mutazione, un gioco di corpi, danza, acrobatica, luci ed ombre che si confonde nelle modulazioni cromatiche della struttura. I performer abitano il Cubo aereo trasportando il pubblico in un colorato vortice di immagini che ogni volta esce dal prodigioso baule volante.

 

Chiusura il 28 agosto con repliche di Neshikot e con i giovanissimi Asd Il Gecko Tarantasca che presenta  Tela Bianca, quello spazio in cui scrivere con le nostre vite. Le stagioni sono sinonimo di cambiamento ed è proprio questa costante che ci rende unici e diversi. In questa avventura, che è la vita, vogliamo lasciarci sorprendere dal mutare degli eventi e delle emozioni che, alla fine completeranno ciò che siamo, ne domani e neanche ieri ma solo oggi.

Sempre nel pomeriggio la musica di Prismabanda, una street band che è un prisma di musica, danza ed energia, che tocca generi musicali diversi e ne realizza un musical tra gags, coreografie e giocoleria. Bingo con il suo nuovo spettacolo Volar sarà nella centralissima Piazza della Rossa. Ultimo appuntamento,  la storica Compagnia il Melarancio con La Battaglia dei Cuscini, uno spettacolo di piazza esplosivo, divertente e di grande coinvolgimento con centinaia di leggerissimi cuscini multicolori che compaiono in scena e in una reazione a catena esplode la battaglia.

 

La tappa successiva, il 31 agosto e fino al 4 settembre, sarà la città di Cuneo che accoglierà il cuore del Festival. Una programmazione unica in Italia che permetterà, nello spazio di pochi giorni, di assistere a una selezione di eccellenze del panorama europeo.

 

Sabato 10 settembre chiusura del Festival Mirabilia a Savigliano: una programmazione dedicata a un sempre più numeroso e affezionato pubblico di famiglie, che da alcune edizioni assiste agli spettacoli nell’incredibile cornice del Museo Ferroviario Piemontese, visitando un luogo dove memoria e viaggio si incontrano con le performing arts. In programma il Teatro Viaggiante della Famiglia Mirabella, Bingo e il Melarancio con la Battaglia dei Cuscini.

 

 

STANDAPP

Eventi, performance, festival, concerti e molto altro saranno tutti a portata di click sul tuo smartphone. La nuova applicazione digitale è una piattaforma che ti terrà costantemente aggiornato su tutti gli eventi del cuneese e dintorni. Mirabilia compresa!

StandApp è stata realizzata nella sua progettazione, sviluppo e pubblicazione dall’Associazione IdeAgorà, grazie al sostegno del bando Fuori Orario 2021 promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, ed è frutto di una bellissima partnership fra Associazione IdeAgorà,  Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo / Dipartimento METS, Fondazione Egri per la Danza e Associazione La Scatola Gialla di Cuneo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium