/ Cronaca

Cronaca | 19 agosto 2022, 10:00

Cuneo, trovata senza vita maresciallo capo dei carabinieri di 37 anni

La donna era in un appartamento. Il suo nome ebbe risonanza nazionale quando catturò un rapinatore a Serramanna, in Sardegna. Attualmente era in servizio a Padova

Cuneo, trovata senza vita maresciallo capo dei carabinieri di 37 anni

La notizia circola dalla serata di ieri, diffusa da colleghi e su giornali e pagine Facebook delle Forze di Polizia. Unanime il cordoglio e lo smarrimento di fronte alla tragica morte del maresciallo capo dei carabinieri Gloria Mercurio.

La donna, 37 anni, abruzzese di Francavilla al Mare, è morta a Cuneo, in un appartamento in città. Si tratterebbe di un gesto volontario.

La Mercurio era attualmente in servizio alla Legione Carabinieri Veneto di Padova. Nelle prossime ore dovrebbe essere disposta l’autopsia, poi saranno fissati i funerali che si celebreranno in Abruzzo, terra alla quale era molto legata. 

Da quanto riportato su diversi siti, era una grande appassionata di boxe, sport che praticava dall’età di 14 anni. Dopo essersi diplomata al liceo socio pedagogico, si era arruolata e aveva frequentato la scuola per marescialli, conclusa nel 2012.

Il suo nome è legato ad una operazione che ebbe risonanza nazionale quando, al comando della stazione dei carabinieri di Serramanna, in Sardegna, nel gennaio del 2013, bloccò e arrestò un rapinatore di una banca dopo un inseguimento a piedi. Un intervento nel quale dimostrò grande coraggio e sangue freddo. 

Sulle circostanze della morte c'è il massimo riserbo, sia da parte dell'Arma che della Procura. 

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium