/ Eventi

Eventi | 19 agosto 2022, 15:52

A Saluzzo mancano pochi giorni al Festival Internazionale Suoni d'arpa

Dal 29 agosto al 3 settembre, previsto anche il concorso che elargirà borse di studio per un valore di 25 mila Euro. Si esibiranno artisti di fama internazionale

A Saluzzo mancano pochi giorni al Festival Internazionale Suoni d'arpa

Dal 29 agosto al 3 settembre ritorna a Saluzzo il Concorso e il Festival Internazionale Suoni d’arpa. Trentasei giovanissimi partecipanti di diverse nazionalità – Austria, Belgio, Bulgaria, Cina, Corea, Croazia, Germania, Giappone, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Polonia, UK, USA – eseguiranno brani del repertorio arpistico, tra cui composizioni di autori italiani o con soggetto italiano.

Il Concorso, ideato dall’Associazione Italiana dell’Arpa per promuovere la musica italiana e sostenere i giovani talenti, avrà luogo nella sede della Fondazione Scuola di Alto Perfezionamento Musicale.
Suoni d’Arpa sarà un’occasione assolutamente unica di confronto tra Scuole strumentali diverse, tutte prestigiose per tradizione concertistica e didattica. Le libere scelte di programma presentate dai concorrenti contribuiranno ulteriormente alla varietà del panorama musicale, spaziando dai classici della letteratura arpistica alle trascrizioni e rielaborazioni storiche, fino alla musica contemporanea, folk e d’avanguardia.

Sono previste per i vincitori alcune borse di studio offerte da Associazione Centro Rodari per la Musica, Associazione Italiana dell’Arpa, Città di Saluzzo, Fondazione Omraam Onlus e Melania Donato, Hong Kong Harp Centre, Viggiano Città dell’Arpa; concerti e master class offerti da Arpissima Salvi, Association Espanola de Arpistas, Associazione Conoscere la Musica, Ente Concerti Città di Iglesias, Fondazione Castello di Padernello, Hong Kong Harp Centre; incisione e distribuzione di un CD finanziato da Tactus; libri e spartiti offerti da Musica D’Arpa “Premio Mirella Vita”; buoni acquisto offerti da Salvi Harps, Stella Mattutina edizioni, UtOrpheus edizioni (per un valore complessivo di oltre 25.000 euro). 
La direzione artistica della manifestazione è affidata, come ogni anno, a Emanuela Degli Esposti e Lorenzo Montenz.
 
Parallelamente al Concorso si svolgerà il Festival che vedrà quest’anno la presenza di grandi nomi della scena arpistica internazionale: Carmen Bernal Lopez, Cormac De Barra, Ensemble dell’Arpa Viggianese diretto da Sara Simari, Manja Smith, Rosanna Rolton e i vincitori del concorso.
 
PROGRAMMA

29 agosto, ore 21.30
Opening concert – Ensemble dell’Arpa Viggianese
Arena Fab – ex Caserma M.Musso, Saluzzo
30 agosto, ore 21
Manja Smith, arpa classica – vincitori cat.A
Antico Refettorio San Giovanni
31 agosto, ore 21
Cormac De Barra, arpa irlandese e voce e- vincitori cat.B
Sala Verdi, Scuola APM
2 settembre, ore 21
Rosanna Rolton, arpa solista
Carmen Bernal Lopez, arpa solista, vincitrice del Concorso Internazionale AEDA
Antico Refettorio San Giovanni
3 settembre, ore 21.30
Concert, Arpa a Pedali solista e cat.D
Sala Verdi, Scuola APM
 
L’ingresso ai concerti è libero ma su prenotazione (segreteria APM, tel. 0175 47031).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium