/ Saluzzese

Saluzzese | 29 agosto 2022, 17:05

Con Irene Borgna alla ricerca dei "cieli neri” per ritrovar le stelle

Venerdì 2 settembre la scrittrice, antropologa, guida naturalistica sarà al Rifugio Vallanta in alta valle Varaita per la la rassegna del CAI Monviso Saluzzo "Montagne di sera". Prenotazioni attive

Irene Borgna venerdì 2 al Rifugio Vallanta

Irene Borgna venerdì 2 al Rifugio Vallanta

Venerdì 2 settembre alle 16, presso il Rifugio Vallanta, in alta Val Varaita per il ciclo d’incontri “Montagne di Sera” del CAI “Monviso” Saluzzo, in collaborazione con Parco del Monviso, Comune di Saluzzo, FAI Castello della Manta, Terres Monviso e CAI di Barge, sarà ospite Irene Borgna, con il libro "Cieli neri".

Al termine, aperitivo in rifugio.

"Siamo tutti in grado di capire cosa voglia dire la parola «notte», anche se forse non ne abbiamo mai fatto esperienza, infatti chi vive nel mondo occidentale, soprattutto nelle grandi città, è raro si sia immerso in una notte autentica dove le stelle hanno la forza di bucare la coperta nera del cielo. La luce elettrica ha inesorabilmente occupato tutto il buio impedendoci di vivere l’altra faccia del giorno, con tutti i suoi doni: le stelle, la Via Lattea, il ritmo sonno/veglia, la poesia dell’oscurità".

Irene Borgna, tra le mani una mappa dei cieli neri europei, è partita alla ricerca di quei luoghi che ancora resistono all’inquinamento luminoso.

Dalle Alpi Marittime al Mare del Nord, a bordo di un camper, l’autrice ha compiuto un viaggio per tornare a vivere quelle tenebre che furono divise dalla luce all’inizio del mondo, per capire cosa voglia dire inquinare la notte, per raccontarci gli aspetti economici, antropologici, sociali, poetici e simbolici di quello che potremmo chiamare «uno stato d’animo in via d’estinzione».

Irene Borgna, un dottorato di ricerca in antropologia alpina con Marco Aime, ha fatto della montagna la sua passione e il suo mestiere.

Nata a Savona nel 1984, vive e lavora in Valle Gesso, nelle Alpi Marittime, dove si occupa di divulgazione ambientale e fa la guida naturalistica, portando a spasso gli escursionisti fra cime e rifugi.

Per Ponte alle Grazie ha pubblicato Cieli neri (premio Rigoni Stern) e Il pastore di stambecchi (menzione speciale al premio Rigoni Stern).

Prenotazione cena e/o pernottamento presso il Rifugio Vallanta Tel. 0175.956025

 

vb

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium