/ Storie di montagna

Storie di montagna | 03 settembre 2022, 07:03

Salita alle Marittime: "Non ci si può improvvisare escursionisti e alpinisti" (VIDEO)

I Consigli di Cristiano Bastonero, responsabile 15ª delegazione Sasp Alpi Marittime su come vanno affrontate escursioni e salite alle vette. Il racconto sulla nascita del Soccorso Alpino

Cristiano Bastonero

Cristiano Bastonero

Anche se i dati ufficiali del Soccorso Alpino regionale saranno forniti più avanti, la stagione estiva 2022 della montagna sulle Marittime dovrebbe registrare meno interventi rispetto agli ultimi due anni.

Dal 1° giugno al 31 agosto 2020 furono 77 le persone soccorse dalla Delegazione Alpi Marittime, delle quali 23 illese, oltre 23 codici verdi, 17 gialli, 4 codici rossi e 10 deceduti;

L'anno successivo sono state 68 gli interventi con 11 persone illese, 29 codici verdi, 19 gialli, 3 codici rossi e 6 deceduti.

Ciò nonostante continuano ad essere sempre più numerosi i nuovi fruitori della montagna che si avventurano e sottovalutano i pericoli e i rischi. 

Cristiano Bastonero responsabile 15ª delegazione Soccorso Alpino Alpi Marittime, in una intervista video, spiega le difficoltà che si possono trovare nel corso di una salita in montagna e come correttamente affrontarle. Una bella chiacchierata con un tecnico volontario del soccorso da 18 anni, che racconta la storia di come è nato il Soccorso Alpino.

Video realizzato in data 18 agosto 2022

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium