/ Motori

Motori | 08 settembre 2022, 12:59

Buoni risultati, in Svizzera, per il buschese Marco Lovera

Nelle due giornate di gara ha concluso rispettivamente in ottava e settima posizione

Il buschese Marco Lovera in azione

Il buschese Marco Lovera in azione

Nel primo wek end di settembre si è disputata ad Anneau du Rhin, cittadina della Svizzera francese, una gara valida per il campionato francese Klass GP, riservata a moto da Gran Premio da 125 e 250 centimetri cubici.

Sul circuito lungo 3.700 metri, si sono sfidati piloti famosi e meno, su due gare in cui correvano insieme sia le 125, che le 250, con una griglia al completo di ben quaranta partenti, tra i quali era presente il buschese Marco Lovera, in sella ad una Honda RS 125 della Marino Moto di Savigliano.

Dopo le prove libere, disputate al venerdì, al sabato si è corsa la prima gara, nella quale il conduttore del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo ha concluso ottavo, ingaggiando una bella bagarre con le moto di pari cilindrata, mentre alla domenica Lovera è riuscito a migliorarsi di una posizione, terminando in settima posizione.

La gara della classe 125, che contava diciannove moto, è andata ad Alexis Olivier, seguito da Jean Pierre Goyet e da Alain Dubois, tutti su Honda 125 RS GP, mentre la 250, con al via 21 moto, se l’è aggiudicata Guy Bertin, su Honda RS GP, che ha preceduto Florent Martinez, alla guida di una Aprilia RSM GP e Bruno Gstalder, in sella ad una Yamaha TZ GP.

 

“Il circuito svizzero è molto veloce, tecnico e difficile - ha riferito Marco Lovera -, ma a me è piaciuto molto, mi sono divertito e sono molto soddisfatto dei risultati conseguiti. Desidero ringraziare Adriano Marino, che mi ha messo a disposizione la Honda 125 RS GP con cui ho gareggiato”. 

 

diemme

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium