/ Sport

Sport | 13 settembre 2022, 11:06

”Valle Stura Terra di Sport", ospiti di prestigio ed eventi per celebrare il raduno del Centro Sportivo Carabinieri

Per i giovani atleti del C.S. Carabinieri, fra i quali figurano i fratelli demontesi Lorenzo e Alessio Romano, 10 giorni di allenamento intenso in Valle Stura

”Valle Stura Terra di Sport", ospiti di prestigio ed eventi per celebrare il raduno del Centro Sportivo Carabinieri

Per i giovani atleti del C.S. Carabinieri, fra i quali figurano i fratelli demontesi Lorenzo e Alessio Romano, sono in corso dall' 11 settembre (fino al 21), 10 giorni di allenamento intenso con sedute outdoor sulle strade e sui monti della Valle Stura e allenamenti di forza e destrezza nelle palestre di Demonte e Vinadio.

A guidarli ci sono gli allenatori Tullio Grandellis, Stefano Gardener e il Campione Olimpionico di Torino 2006, Pietro Piller Cottrer.

Questo raduno, che rappresenta una prima assoluta in terra cuneese per un gruppo sportivo militare, è stato fortemente voluto sia da parte dello staff tecnico per la tipologia dei percorsi, sia dalle amministrazioni locali, quali il Comune di Demonte e l'unione Montana Valle Stura che hanno individuato in questo raduno un enorme potenziale turistico grazie alla valorizzazione di un territorio da sempre terra di tradizione per lo sci nordico e fucina di grandi Campioni.

Proprio per celebrare i fasti di un tempo e prospettare nuovi sviluppi per il futuro è stata programmata per venerdì 16 settembre alle ore 21,00 presso il Palatenda di Demonte, una serata aperta al pubblico dal titolo,​ ”Valle Stura Terra di Sport", fra Campioni di ieri, realtà di oggi e prospettive di domani.

La serata sarà condotta dal giornalista di “Fondo Italia” Giorgio Capodaglio che con la partecipazione di Stefania Belmondo e Pietro Piller Cottrer avrà la possibilità di raccogliere le loro testimonianze dirette mentre verranno proiettati alcuni filmati delle loro imprese olimpiche. Presenti anche altri testimonial del territorio fra i quali Elena Desideri, Katia Tomatis e i fratelli Romano, i promotori di questo importante raduno nella loro terra.

In alcune sedute di allenamento del Centro Sportivo Carabinieri saranno presenti anche i tecnici e gli atleti locali in modo da favorire attraverso allenamenti congiunti la crescita delle giovani promesse dello “Sciclub Valle Stura”.

Infine per domenica sera 18 settembre, presso il Centro Fondo di Festiona, dove ebbe inizio la gloriosa storia dello Sci Nordico in Valle Stura di Demonte, è previsto un mini torneo di Beach Volley fra locali e C.S. Carabinieri in uno spirito di goliardica sfida.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium