/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2022, 10:21

A Revello automobilismo d’epoca protagonista con “Ruote nella Storia"

Domenica 25 settembre, nel Cuneese, la tappa dell’evento organizzato dall’Automobile Club Cuneo

Un momento dell’edizione 2019 di “Ruote nella Storia” a Monforte d’Alba

Un momento dell’edizione 2019 di “Ruote nella Storia” a Monforte d’Alba

Domenica 25 settembre, dalle 8 alle 18, a Revello con ritrovo in piazza della Vittoria, si svolgerà la manifestazione “Ruote nella Storia 2022”, il tour di raduni e incontri dedicato agli appassionati di automobilismo d’epoca che ACI Storico porta in tutta la Penisola. La manifestazione, organizzata dall’Automobile Club Cuneo si svolge con il patrocinio della Città di Revello. Per iscriversi all’iniziativa c’è tempo fino martedì 20 settembre. Per partecipare è sufficiente scaricare la scheda di adesione con il programma completo dal sito internet dell’Automobile Club Cuneo www.cuneo.aci.it ed inviarla completa in tutte le sue parti all’indirizzo e-mail segreteria@acicuneo.it. Per maggiori informazioni contattare il numero 0171/440031 o scrivere a segreteria@acicuneo.it

“Sulla scia del successo ottenuto negli ultimi anni, come a Monforte e a Limone Piemonte, – dichiara il presidente dell’Automobile Club Cuneo, Francesco Revelli – come Automobile Club Cuneo torniamo ad organizzare la tappa di “Ruote nella Storia”, il format creato dall’Automobile Club d’Italia e da ACI Storico con la presenza capillare sul territorio italiano degli Automobile Club provinciali, dedicato ai possessori di auto d’epoca, che desiderano utilizzare la propria vettura in un contesto turistico e culturale di eccellenza. La manifestazione vanterà un programma ricco di attività, il raduno di vetture d’epoca, la visita ai luoghi più suggestivi del centro di Revello, una visita guidata all’Abbazia di Staffarda e un pranzo conviviale. Ruote nella Storia non vuole essere una gara perché la passione a quattro ruote non è un elemento di sfida, ma di aggregazione. Non si vince e non si perde: ci si diverte”.

L’evento si aprirà alle ore 8 con l’accoglienza degli equipaggi a Revello in piazza della Vittoria e collocazione espositiva delle vetture. Seguirà la distribuzione delle informazioni sulla giornata, verifiche amministrative e possibilità di visita della Cappella Marchionale, del Museo Naturalistico del Po e della Collegiata. Al termine di un breve briefing, dalle 10.30 è previsto il preallineamento in via Giolitti, punto nevralgico della manifestazione con presentazione dei singoli equipaggi e delle vetture ed inizio del giro turistico con prima destinazione l’Abbazia di Staffarda, con visita guidata dalle 11. Alle 12.15 ripartirà il giro turistico con arrivo alla frazione Morra San Martino. Alle 13 pranzo per gli iscritti all’interno del Ristorante Agriturismo “La Virginia”, antico casale immerso nel verde dei prati e castani, ai piedi del maestoso “Re di Pietra” Sua Maestà il Monviso con successiva consegna delle targhe di partecipazione a ricordo della manifestazione. Nel pomeriggio si svolgerà la parte pratica di avviamento alla regolarità su un percorso dedicato. La manifestazione terminerà alle 18.

Si ricorda che possono essere iscritte alla manifestazione tutte le vetture il cui modello sia previsto nella “Lista di salvaguardia” di ACI Storico (auto con anzianità tra i 20 ed i 29 anni) o nell’elenco ACI Storico (auto con anzianità tra i 30 ed i 39 anni) pubblicate sul sito del Club o qualsiasi auto con anzianità superiore ai 40 anni. All’atto dell’iscrizione, oltre a compilare il modulo d’adesione, è necessario versare la quota di 40 euro a persona, verificare che almeno un componente dell’equipaggio sia in possesso di una tessera ACI (sottoscrivibile anche il giorno dell’evento), libretto di circolazione, assicurazione Rc e patente di guida in corso di validità. L’elenco delle vetture storiche inserite nella lista Aci Storico è consultabile al link www.clubacistorico.it/lista-di-salvaguardia.html

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium