/ Attualità

Attualità | 17 settembre 2022, 15:16

Si può fare sport facendo bene all’ambiente? A Festiona sì

Domenica 11 settembre a Festiona si è svolta con grande successo la prima attività di M.E.R.A.N. -Manutenzione e Recupero Area Naturalistica

Si può fare sport facendo bene all’ambiente? A Festiona sì

Domenica 11 settembre a Festiona si è svolta con grande successo la prima attività di M.E.R.A.N. - Manutenzione e Recupero Area Naturalistica, il progetto ideato dall'A.s.d. Rucias Bianc in rete con ilComune di Demonte, l’Unione Montana Valle Stura, la Squadra A.I.B. e P.C. di Demonte, l’a.s.d. ValleStura Sport, Sideralis APS e realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando “Sportivi per Natura – Attività fisica e cultura green per la salute e il territorio”.

Il gruppo di partecipanti, costituito da persone di età molto variegata fra cui un cospicuo numero dibambini, è sceso lungo il torrente Cant - il rio che attraverso una profonda forra arriva dal Vallone dell'Arma verso Demonte - vivendo una divertente esperienza di River Trekking ma, soprattutto, portando a casa un grande risultato ambientale.

In due chilometri di torrente i partecipanti hanno riempito più di 6 sacchi della spazzatura e portato via a mano oggetti di grandi dimensioni.

Sicuramente con un'analisi dell'ambiente ancora più approfondita si sarebbero potuti trovare ulteriori oggetti, ma l'attività, durata quasi tre ore, ha permesso di aumentare notevolmente la qualità ambientale del luogo scandagliato. Sono ancora presenti nel rio alcuni oggetti particolarmente ingombranti, ad esempio dei barili, che necessiterebbero dell'intervento di squadre specializzate per la rimozione.

Stefano e Michele, i due accompagnatori naturalistici che hanno guidato il gruppo, si dicono estremamente soddisfatti per la giornata

Il progetto MERAN continua fino all’estate 2024 con un ricco programma di attività sportive abbinate a formazione e interventi ambientali. Tutti gli appuntamenti verranno comunicati sul sito www.festiona.it e sui canali social del Centro Fondo di Festiona (Facebook: @Centro-Fondo-Festiona | Instagram: @centro.fondo.festiona): le attività in programma fino a novembre 2022 sono gratuite e su prenotazione chiamando la Porta di Valle Stura al 328 203 2182 o inviando una mail aportadivalle@vallesturaexperience.it

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium