/ Politica

Politica | 22 settembre 2022, 14:15

Giovannini (Terzo Polo): "L'Italia ha bisogno di credibilità, torniamo a premiare il merito" [VIDEO]

La candidata alla Camera per Azione-Italia Viva nel Collegio Piemonte 2 sui problemi del territori: "L'Asti-Cuneo va terminata. Bisogna avere l'intelligenza di non rovinare i nostri luoghi"

Giovannini (Terzo Polo): "L'Italia ha bisogno di credibilità, torniamo a premiare il merito" [VIDEO]

Con Marta Giovannini, sindaca di Verduno e candidata alla Camera per Azione-Italia Viva nel Collegio Piemonte 2 (Cuneo-Asti-Alessandria) parliamo di Pnrr, salario minimo, reddito di cittadinanza, ma anche dei problemi del territorio che, qualora eletta, rappresenterà in Parlamento. A partire dalle tematiche infrastrutturali, su tutte l'Asti-Cuneo.

“L’Italia ha bisogno di tanta credibilità - spiega Marta Giovannini - Le difficoltà che possiamo riscontrare dipendono dalle disfunzioni interne: dal fatto che abbiamo un sistema di burocrazia troppo farraginoso.Èl’occasione per fare quelle riforme che ci servono.

"Il salario minimo garantito - prosegue - ci vuole, il lavoro deve avere dignità Tutti devono avere dignità. Poi però è necessario incentivare il merito. Partendo dal detassare i premi di produzione."

Mentre sul reddito di cittadinanza: "Va rivisto e inteso come un modo per accompagnare le persone nel mondo del lavoro, non una misura assistenzialista."

Andando sulle problematiche del territorio: “L’Asti-Cuneo ha una storia infinita. Va completata e bisogna farla bene. Bisogna avere l’intelligenza di non rovinare i nostri luoghi. Cercare di fare le cose necessarie, ma rispettando la cultura e le tradizioni. Uno dei rischi che vedo nelle Langhe è che diventino qualcosa di vicino a Disney World.” 

E sul rilancio economico del territorio: “Noi proponiamo di aiutare le aziende a crescere, modificando quelle norme che al di sopra di una certa soglia introducono vincoli. In Italia le aziende crescono meno che all’estero. Se noi avessimo aziende un po’ più grandi, avremmo subito un aumento della produttività. Questo avrebbe delle ricadute su questo territorio che di aziende è ricco e che ha segnato la storia dell’imprenditoria Italiana."

IPE

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium