/ Eventi

Eventi | 24 settembre 2022, 17:51

Anche in Granda torna la "Caccia ai Tesori Arancioni del Touring Club Italiano"

Appuntamento domenica 2 ottobre a Cherasco, a Revello, Guarene e Limone Piemonte

Anche in Granda torna la "Caccia ai Tesori Arancioni del Touring Club Italiano"


Domenica 2 ottobre torna la Caccia ai Tesori Arancioni del Touring Club Italiano, dopo il successo dell’edizione 2021 che ha visto oltre 15.000 partecipanti: l’iniziativa che invita a scoprire le piccole eccellenze dell’entroterra attraverso dei percorsi unici che si snodano nel cuore dei borghi certificati con la Bandiera Arancione e accompagnano i partecipanti - indizio dopo indizio - sulle tracce di storie, persone, monumenti e piccole curiosità custodite nei luoghi meno noti del nostro Paese.
Attraverso un percorso in 6 tappe i partecipanti potranno scoprire la più profonda e autentica identità della comunità e del suo territorio. Non solo luoghi, i tesori da scovare saranno personaggi del passato, mestieri antichi, tradizioni e sapori delle tipicità enogastronomiche, in un viaggio ispirato dai valori che da sempre contraddistinguono il Touring Club Italiano: riscoprire e valorizzare un’Italia nascosta intrisa di un patrimonio inestimabile da tutelare, promuovere e del quale prendersi cura.
In Piemonte, in particolare a Cannero Riviera (VB) la caccia al tesoro porta alla scoperta della storia e delle curiositàlegate allo storico Corpo Filarmonico Cannerese. Tra le attività collaterali, previsti anche piccoli eventi e laboratori musicali per adulti e bambini. A Revello (CN) l’iniziativa si legherà ad attività dedicate ai fiori, ai frutti, alle verdure tipiche e ai funghi commestibili, con spiegazioni sulla flora autoctona. A Cherasco (CN) verrà allestito il Mercatino dell’antiquariato ed è prevista una passeggiata sul Sentiero del Bacio, un anello di 4 km per scoprire tutte le bellezze del luogo. A Castagnole delle Lanze (AT), invece, la caccia al tesoro comprenderà un percorso tra i filari con pranzo al sacco e degustazione di grappa e torta di nocciole, prodotti tipici della regione. A Usseglio, in provincia di Torino, la caccia è dedicata ai lavori di ieri e di oggi e sarà realizzata in concomitanza della Festa della transumanza e della patata di montagna.
Caccia al tesoro anche nei comuni di Agliè (TO), Arona (NO), Canelli (AT), Cocconato (AT), Guarene (CN), Limone Piemonte (CN), Rosignano Monferrato (AL) e Trisobbio (AL). Risolti tutti i quesiti, ai partecipanti verrà offerto un dono del territorio.
L’evento è aperto a tutti, fino a esaurimento posti. Per partecipare basta scegliere il borgo e iscriversi con la propria squadra sul sito tesori.bandierearancioni.it.
Una gara aperta a tutti, adulti e bambini, per scoprire la bellezza, spesso inaspettata, dei luoghi meno noti del nostro Paese, in particolare del Piemonte, per lasciarsi coinvolgere dall’entusiasmo delle comunità locali e per aiutare il Touring Club Italiano a mantenere vivo e attrattivo l’entroterra della nostra Penisola. Partecipando si sostiene il Touring Club Italiano, che da oltre 125 anni si prende cura dell’Italia come bene comune, anche tutelando e valorizzando le bellezze del nostro Paese e, attraverso l’iniziativa Bandiere Arancioni, dedica ai piccoli centri dell’entroterra un’attenzione speciale.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium