/ Sport

Sport | 24 settembre 2022, 15:27

Tennis: l'Open del Tartufo sta per entrare nella fase decisiva

Sede della manifestazione il Centro Sportivo San Cassiano (LiSport) di Alba

Nella foto il vincitore dell'edizione 2021 Simone Agostini (2.3) - ASD Toirano

Nella foto il vincitore dell'edizione 2021 Simone Agostini (2.3) - ASD Toirano

Sta per entrare nella fase decisiva l'Open del Tartufo di tennis sui campi del Centro Sportivo San Cassiano (LiSport) di Alba.

La manifestazione, giunta ormai alla decima edizione, si conferma un fiore all'occhiello della stagione torneistica piemontese, come dimostrano l'invidiabile palmares annoverato nelle scorse edizione e il seeding di livello assoluto al via anche quest'anno.

Per la prima volta infatti sui campi di San Cassiano saranno ai nastri di partenza ben ventidue giocatori di seconda categoria, dato che segna il record assoluto per quanto concerne l'evento albese.

Le prime teste di serie sono state assegnate all'albese Stefano Battaglino - cat. 2.1, tesserato per il Villaforte Tennis di San Salvatore Monferrato-  e al portacolori del Tennis Park Genova Alessandro Ceppellini (2.2).

Il week-end del primo ottobre coinciderà con le fasi finali della competizione: sabato sono infatti in programma le semifinali, mentre domenica andrà in scena la finalissima.

Sulle pagine social del circolo saranno riportati tutti gli aggiornamenti relativi ai match e agli orari di gioco.

Ancora una volta la Lisport di Alba si conferma al centro del movimento tennistico territoriale, dando seguito alla bellissima serie C maschile disputata in primavera e alle numerose altre manifestazioni che hanno visto coinvolte le compagini del sodalizio presieduto da Lorenzo Cane.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium