/ Politica

Politica | 27 settembre 2022, 08:42

Gastaldi (Lega) fuori dal Parlamento, Perosino (Forza Italia) spera ancora

Il sindaco di Priocca confida in un ripescaggio dopo l’elezione della collega Siracusano sul collegio proporzionale a Catania. Al di là di quest’ultima incertezza, vanno a Roma da Cuneo un senatore, Bergesio (Lega) e tre deputati, Ciaburro (FdI), Gribaudo (Pd) e Costa (Terzo polo), tutti parlamentari uscenti

Gastaldi (Lega) fuori dal Parlamento, Perosino (Forza Italia) spera ancora

Non ce l’ha fatta ad essere riconfermato Flavio Gastaldi (Lega), mentre  Marco Perosino (Forza Italia, senatore uscente) si aggrappa alla speranza di un difficile ma ancora possibile subentro.

Il primo, eletto nel 2018 nel collegio uninominale di Cuneo-Saluzzo-Savigliano, in questa consultazione, era stato spostato in un collegio di Torino, in posizione numero due, alle spalle della collega Elena Maccanti.

Il secondo era candidato in terza posizione sul collegio proporzionale del Piemonte due. Davanti a lui il biellese Roberto Pella e la siciliana Matilde Siracusano, parlamentari uscenti.

Sia Pella che Siracusano erano anche candidati in collegi uninominali per il centrodestra: il primo nel collegio di Moncalieri, dov’ è stato eletto, mentre la seconda a Messina, ma è stata sconfitta dall’esponente 5 Stelle Francesco Gallo.

La Siracusano, oltre che nel collegio uninominale che ha perso, era candidata anche in due collegi proporzionali, quello del Piemonte 2 e della Sicilia 2, dove è stata eletta.

Le speranze di Perosino sono legate ad un suo possibile ripescaggio.

Lui ci conta ancora. Tra poche ore il dubbio sarà sciolto o in un senso o nell’altro.

Otto erano stati i parlamentari cuneesi eletti alle precedenti politiche prima del taglio: 5 deputati e 3 senatori.

 

Nei due collegi uninominali della Granda alla Camera: Flavio Gastaldi (Lega, nel Cuneo-Saluzzo-Savigliano) ed Enrico Costa (allora Ncd, in quello Alba-Mondovì-Fossano).

 

Nel collegio senatoriale di Cuneo, che ricomprendeva tutti i Comuni della provincia, Marco Perosino (Forza Italia).

 

Nel collegio plurinominale del Piemonte 2 alla Camera erano stati eletti: Fabiana Dadone (5 Stelle, attuale ministro della Pubblica Amministrazione), Chiara Gribaudo (Pd) e Monica Ciaburro (FdI).

 

Al Senato, sempre nel collegio plurinominale, Giorgio Maria Bergesio (Lega) e Mino Taricco (Pd).

 

Dopo il responso delle urne del 25 settembre, la pattuglia parlamentare cuneese viene dunque dimezzata rispetto a quattro anni fa.

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium