/ Politica

Politica | 28 settembre 2022, 18:28

Calderoli: "Bossi torna in Parlamento. Il Viminale ha preso un granchio clamoroso"

Il Senatur, fondatore della Lega, che sembrava escluso, è stato eletto nel collegio plurinominale Lombardia 2-P01. Per lui Salvini ieri aveva chiesto la nomina a senatore a vita

Roberto Calderoli ed Umberto Bossi cantano il "Va Pensiero" al Pian del Re

Roberto Calderoli ed Umberto Bossi cantano il "Va Pensiero" al Pian del Re

Umberto Bossi risulta eletto in Lombardia e torna in Parlamento dopo le elezioni politiche 2022.

Bossi, come risulta dal sito del Viminale, è stato eletto nel collegio plurinominale Lombardia 2-P01.

“L'iniziale esclusione del Senatur – spiega il senatore Roberto Calderoli, vicepresidente uscente a Palazzo Madama - era legata ad un errore del Viminale. Il ministero dell’Interno nell’attribuzione provvisoria dei seggi dei collegi plurinominali ha preso un granchio clamoroso. Non lo dico per contestarli, ma solo perché in autotutela, fino a quando il dato non diviene definitivo, possano ancora correggerlo".

"Vi spiego da dove nasce l’errore. Tutto è corretto - spiega- fino all’attribuzione dei seggi delle coalizioni a livello nazionale, ovvero sulla base della cifra elettorale nazionale di coalizione dei partiti che abbiano superato l’1%. L’errore nasce dal passaggio successivo dove la cifra elettorale di coalizione nella circoscrizione deve comprendere anche i partiti che hanno superato l’1% anche quando questi non hanno raggiunto il 3% perché questo dice la legge, cosa che loro non hanno fatto sottraendo già a livello circoscrizionale la lista di +Europa, creando una serie di seggi deficitari”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium