/ Attualità

Attualità | 28 settembre 2022, 07:09

Niente consiglio comunale aperto in Cuneo centro. Vernetti: "Si convocherà l'assemblea di quartiere"

Nulla di fatto per la richiesta del consigliere Boselli. Il presidente del consiglio comunale: "Ci sono ruoli, momenti e regolamenti da rispettare. Nell'assemblea si potranno portare istanze e soluzioni"

Il municipio di Cuneo

Il municipio di Cuneo

Consiglio comunale aperto no, assemblea di quartiere sì: questo il succo della risposta che il presidente del consiglio comunale di Cuneo Marco Vernetti ha conferito al consigliere comunale Giancarlo Boselli in merito alla sua richiesta di convocazione di un consiglio comunale aperto ai residenti del quartiere Cuneo centro. Cuore della richiesta, ovviamente, il discutere della situazione legata al degrado dell'area.

Vernetti, con una lettera ufficiale, ha approfondito la propria risposta: "Il consiglio comunale aperto per come inteso dai consiglieri degli Indipendenti non è previsto dallo statuto - ha detto - . Ci sono ruoli, momenti e regolamenti da rispettare e il consiglio comunale ha una sua ragion d'essere che non si può coniugare con la richiesta pervenuta".

Ma Vernetti rassicura cittadini e consigliere: "Esiste, e verrà presumibilmente utilizzato, il mezzo dell'assemblea dei cittadini di quartiere, dove commercianti, artigiani, esercenti e cittadini potranno portare il proprio contributo alla discussione e alla ricerca di possibli soluzioni. Il problema evidenziato nel quartiere Cuneo centro, che è specifico dell'area, è importante e reale e ne siamo tutti a conoscenza. La giunta e la sindaca si occuperanno di organizzare questa finestra di confronto e sono già stati presi contatti con il comitato di quartiere".

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium