/ Economia

Economia | 29 settembre 2022, 14:07

Locali e ristoranti: la digitalizzazione passa per i software gestionali

Le aziende del settore Ho.Re.Ca. stanno affrontando un periodo complicato

Locali e ristoranti: la digitalizzazione passa per i software gestionali

Le aziende del settore Ho.Re.Ca. stanno affrontando un periodo complicato, per ragioni che vanno dall’aumento dei costi, legato soprattutto all’incremento del prezzo dell’energia e delle materie prime, alla costante carenza di personale.

Ristoratori e albergatori devono quindi far fronte a una situazione di generale incertezza e criticità, tutto questo in un 2022 che era atteso come l’anno della ripresa dopo la crisi dettata dalla pandemia.

Per rilanciare la propria attività è possibile investire nell’innovazione, sfruttando le opportunità offerte dalla digitalizzazione per contenere i costi e massimizzare le entrate, allo scopo di tutelarsi contro gli aumenti delle spese e la mancanza di personale qualificato.

Una possibile soluzione arriva da Qromo, startup innovativa italiana fondata da Francesco Basile nel 2020, in grado di proporre servizi innovativi per aiutare le imprese del settore Ho.Re.Ca. e raccogliere 1,5 milioni di euro di investimenti dopo appena due anni di attività.

Il software gestionale di Qromo per ottimizzare la gestione di bar e ristoranti

Il software gestionale per locali e ristoranti proposto da Qromo è una soluzione completa per la digitalizzazione dell’attività, attraverso la quale migliorare la qualità del servizio e usufruire di benefici concreti in termini di riduzione dei costi e aumento del fatturato.

Si tratta di una piattaforma semplice e intuitiva, con layout personalizzabile e la possibilità di gestire fino a 8 sale in contemporanea, per avere il pieno controllo del proprio locale e agevolare la gestione dell’attività.

Il gestionale è integrato con i palmari per le comande ai tavoli, con tante funzionalità utili che consentono ai camerieri di prendere le comande in modo veloce e dettagliato. Attraverso questa tecnologia è possibile gestire anche i servizi di asporto e delivery, amministrare più locali allo stesso tempo e usufruire di strumenti di analytics avanzati per migliorare il business. Si possono anche gestire gli scontrini elettronici, la fatturazione elettronica differita e suddividere gli incassi per modalità di pagamento.

Il software gestionale di Qromo supporta anche i pagamenti tramite QR Code, in questo modo i clienti possono inquadrare il codice QR con lo smartphone e pagare il conto con il mezzo di pagamento che preferiscono. Questa soluzione semplice e veloce permette di aumentare la soddisfazione dei clienti, inoltre aiuta a rafforzare le strategie di fidelizzazione e incrementare i riordini per far crescere lo scontrino medio.

La digitalizzazione garantisce diversi vantaggi, a partire dalla possibilità di risparmiare tempo e ottimizzare il lavoro del personale per ridurre le spese. In più, si possono acquisire dati importanti sulle abitudini d’acquisto dei clienti, ottenendo indicazioni fondamentali per migliorare le strategie di marketing e sviluppare prodotti adatti alle esigenze dei clienti e alle nuove tendenze di consumo in ambito Ho.Re.Ca.

Come ridurre i costi nella ristorazione con l’ordinazione autonoma

Un software gestionale per locali e ristoranti deve avere una serie di funzionalità immancabili, per essere sicuri che la tecnologia scelta sia adeguata al contesto attuale.

Innanzitutto, deve essere possibile gestire le prenotazioni senza ricorrere a programmi di terze parti, inoltre deve supportare la fatturazione elettronica per adempiere agli obblighi di legge in modo semplice e veloce. Allo stesso modo, il gestionale deve consentire la presa delle comande elettroniche e fornire statistiche di vendita attendili e facili da consultare.

Vantaggi aggiuntivi si possono ottenere con il pagamento dal pre-conto tramite QR Code, oppure con il supporto di varie modalità di pagamento che devono includere oggigiorno anche soluzioni digitali come Apple Pay, Satispay, Google Play, Klarna, WeChat Play e Bitcoin per incrementare le vendite e aumentare il numero di clienti.

Un plus è l’ordinazione autonoma, una funzionalità indispensabile per migliorare l’esperienza dei clienti e ottimizzare i costi, risolvendo anche il grave problema della carenza di personale.

A questo proposito, tra le soluzioni di Qromo c’è ad esempio il Menù Digitale, un sistema innovativo di Order & Pay proposto dalla food tech italiana che offre la possibilità ai clienti di ordinare in modo autonomo. Basta scansionare il Codice QR con la fotocamera dello smartphone per visualizzare il menù digitale, scegliere i piatti e le bevande, ordinare e pagare alla conferma dell’ordine senza passare in cassa.

Investire in tecnologia e digitalizzazione rappresenta quindi una soluzione concreta per superare questo difficile momento, rilanciando l’attività e trasformandola in una realtà più moderna ed efficiente.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium