/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2022, 16:00

Domenica 2 ottobre ultima apertura dei Musei bovesani

Tante proposte: La Città di Cumabò, L’Atlante dei Suoni”, i musei del Fungo e delle Scienze naturali, il Museo Etnografico e quello della Resistenza

Domenica 2 ottobre ultima apertura dei Musei bovesani

Domenica 2 ottobre ultima giornata di apertura dei Musei bovesani. Grandi e piccini potranno approfittare dell’occasione per scoprire le meraviglie del territorio da “La Città di Cumabò e L’Atlante dei Suoni” ai musei del Fungo e delle Scienze naturali o fare un viaggio nella storia di Boves attraverso il Museo Etnografico e il Museo della Resistenza.

I percorsi museali bovesani dedicati ai più piccoli, La Città di Cumabò e L’Atlante dei Suoni, gestiti dalla cooperativa sociale “La Fabbrica dei Suoni” sono dedicati alla musica e al linguaggio sonoro.
Bambini e adulti con queste visite potranno trascorrere un pomeriggio all’insegna di divertimento e cultura attraverso percorsi che li sapranno incantare.
Un mondo colorato in cui perdersi tra suoni ed emozioni che solo questo tipo di museo sa regalare.

La Città Di Cumabò 

suggerito e consigliato per gruppi con bambini dai 3 ai 7 anni

percorso museale per scoprire e giocare con il mondo sonoro di ambienti molto familiari e comuni quali la cucina, il mare, il bosco e la città

visita guidata ore 16:30 (durata 75' circa)

ingresso unico: € 5,00

bambini sotto i 3 anni: gratuito

L'Atlante dei Suoni 

suggerito e consigliato a partire dagli 8 anni

percorso museale per viaggiare con la musica nei 5 continenti, alla scoperta del ritmo e delle sonorità che caratterizzano le diverse culture musicali

* 1ª visita guidata ore 15:00 | 2ª visita guidata ore 17:00 (durata 75' circa)

* ingresso unico: € 5,00

bambini sotto i 3 anni: gratuito

Prenotazioni

Moduli on line sul sito www.lafabbricadeisuoni.it

Per informazioni

La segreteria è a disposizione per informazioni e costi dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 14:30,

Tel. 0175 567840 int. 1 - info@lafabbricadeisuoni.it | www.lafabbricadeisuoni.it

 

Saranno, inoltre, visitabili, con ingresso gratuito:

- il Museo Etnografico “Impronte di una comunità”, presso Cascina Marquet in Via Roncaia, 24;

- il Museo della Castagna, presso Cascina Marquet in Via Roncaia, 24;

-  il Museo della Resistenza, con esposizione delle opere della pittrice Adriana Filippi, sito in Via Guglielmo Marconi, 2;

- il Museo del Fungo e delle Scienze Naturali, con sede in Via Moschetti, 15.


Maggiori informazioni sui musei bovesani sono reperibili sul sito internet: www.bovesonline.it menù “Arte e cultura”.

Per informazioni, è possibile contattare l’Assessorato alla Cultura / Biblioteca al n. 0171/391 834.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium