/ Saluzzese

Saluzzese | 30 settembre 2022, 09:44

Saluzzo, si ritrovano gli artiglieri del gruppo Aosta per l’annuale raduno

Domenica 2 ottobre il 26° raduno di chi fece il militare alla ex caserma Musso. Gli artiglieri sfileranno domenica mattina in centro. Sabato si parla della storia della e caserma in un incontro alle ore 21

Una foto storica della ex Caserma Musso

Una foto storica della ex Caserma Musso

Domenica 2 ottobre Saluzzo ospiterà il 26° raduno degli artiglieri del gruppo “Aosta”. Artiglieri che fecero il servizio militare alla caserma "Mario Musso" tra il 1951 e il 1991, quando, a seguito di un riordino dell'esercito, il gruppo “Aosta” lasciò definitivamente la “Musso” per trasferirsi alla “Perotti” di Fossano.

La giornata diventa ogni anno l'occasione per ricordare e condividere l'appartenenza al corpo degli Alpini e per rivedere amici e luoghi della “naja” vissuti in città.

Il programma prevede il ritrovo alle 9 con i saluti e momenti conviviali nel cortile della ex caserma.

Alle  9.30 l’ "ammassamento"  in piazza Montebello a cui seguirà l’alzabandiera e gli onori ai caduti delle guerre davanti all’obice. Sono previsti i saluti delle autorità civili e militari e l’intervento del generale Giacomo Verda.

Alle 10.45 partirà il corteo che transiterà in corso Piemonte e corso Italia diretto alla Cattedrale per la messa alle 11 a cui seguirà il pranzo nella ex Musso.

Come anteprima sabato 1° ottobre alle ore 21 nell'ambito della rassegna culturale "Trame di quartiere" è in programma un incontro aperto a tutti sulla storia dell’ex caserma, nel percorso da quadrilatero militare a polo socioculturale della città.

"Del quartiere di cavalleria di Saluzzo nei secoli XVI–XIX" parlerà Franco Giletta, artista, docente, esperto di storia locale.

“Dal quartiere di cavalleria a caserma” è il titolo dell’intervento di Luca Fino,  collezionista e ricercatore storico.

Mentre del “Gruppo Aosta dal 1951 al1991 nella Caserma Musso” parlerà Giacomo Verda, presidente del Comitato Artiglieri dell’Aosta, ex Comandante del 1° Reggimento  Artiglieria da Montagna.

L'ingresso è libero.

VB

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium