/ Sport

Sport | 30 settembre 2022, 15:56

Calcio Eccellenza: giudice sportivo, multato il Moretta per insulti sessisti del pubblico nei confronti dell'arbitro

I provvedimenti del giudice sportivo

Calcio Eccellenza: giudice sportivo, multato il Moretta per insulti sessisti del pubblico nei confronti dell'arbitro

Il giudice sportivo ha multato il Moretta per via di alcuni insulti sessisti, indirizzati verso l'arbitro Erica Puddu di Pinerolo, durante la partita con la Cheraschese.

La motivazione del giudice: "Euro 400,00 MORETTA Per comportamento gravemente irrispettoso dei propri sostenitori che nel corso del secondo tempo di gioco ed al termine della gara insultavano reiteratamente i comportamenti della terna arbitrale, anche con espressioni chiaramente sessiste rivolte all'arbitro. La sanzione è contenuta in € 400,00 in ragione della positiva condotta di un dirigente, che respingeva un sostenitore impedendogli di accedere all'area spogliatoi."

Squalificati anche il tecnico Jodi Sacco ("Espulso per condotta ingiuriosa nei confronti dell'arbitro, alla notifica del provvedimento rivolgeva insulti anche all'assistente n.1") ed il massaggiatore Claudio Peirone ("Al termine della gara rivolgeva una frase ingiuriosa nei confronti dell'assistente arbitrale n.1.")

 

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium