/ Attualità

Attualità | 04 ottobre 2022, 09:58

Cossano Belbo, in pensione dopo quarant'anni di servizio in Comune

Da Amministrazione e colleghi ringraziamenti e auguri alla responsabile dell'Ufficio Anagrafe Maria Pia Calissano. In municipio hanno intanto fatto il loro ingresso due nuove impiegate, mentre si attende la nomina di un nuovo segretario comunale

Foto la festeggiata con i consiglieri comunali e con i dipendenti

Foto la festeggiata con i consiglieri comunali e con i dipendenti

Dopo oltre 40 anni di servizio, la responsabile dell'Ufficio Anagrafe del Comune di Cossano Belbo, Maria Pia Calissano, ha raggiunto i requisiti per la meritata pensione. Le sue funzioni erano molto ampie, in quanto svolgeva anche il ruolo di coordinamento tra i vari uffici comunali, comprese le incombenze legate alla scuola.

L'Amministrazione, coi dipendenti comunali, ha voluto renderle il dovuto omaggio, al termine della seduta del Consiglio comunale, con una sobria cerimonia, nel rispetto del suo lutto familiare, dopo la scomparsa prematura del coniuge.

Il sindaco Mauro Noè, a nome dei cossanesi ha voluto consegnarle una pergamena come gesto di gratitudine per l'impeccabile servizio svolto a favore della comunità nei suoi oltre 40 anni di attività.

L'assessore Mimmo Ravotti, a nome dei consiglieri e dei dipendenti, le ha consegnato un computer portatile con l'augurio, seppur ironico, di un perenne legame con gli uffici comunali cossanesi. 

Il suo posto è già stato coperto con l'inserimento di una nuova dipendente, Caterina Tosa, proveniente dal Comune di Calosso, mentre per alcune incombenze burocratiche e tributarie è stata assunta Monica Rosso, proveniente dal settore privato.

Una grande rivoluzione quindi nella gestione amministrativa del Comune langarolo,  supportata da una decisa volontà dell'Amministrazione comunale nel continuare a  dotarsi di personale altamente qualificato e volenteroso, come è sempre stata la linea seguita nei vari decenni passati. 

L'Amministrazione cossanese, dopo aver istituito una convenzione con altri cinque Comuni dell'Unione Montana Alta Langa, è in attesa della nomina di un nuovo segretario comunale, compito finora gestito con molta professionalità dalla vicesegretario Cristina Bosco, momentaneamente prestata dall'Amministrazione di S. Stefano Belbo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium