/ Eventi

Eventi | 04 ottobre 2022, 09:34

Barolo, al WiMu viaggio con brindisi alla scoperta dei grandi vini del territorio

Tornano le Wine Experience, visite che prevedono l’assaggio di un calice di Barolo per poi passare a un’esperienza di “discesa approfondita” attraverso i piani del castello Falletti accompagnata dal racconto storico e geografico della produzione locale dei vini

Il museo del vino di Barolo

Il museo del vino di Barolo

Le colline di Langa si tingono di autunno e al WiMu di Barolo torna l’appuntamento con le Wine Experience, la visita speciale sulle tracce degli “ingredienti” del vino per osservare da vicino i terreni dei vigneti, scoprire attraverso una moderna mappa in rilievo quali sono i confini di cru e zone di produzione, e ancora annusare i profumi e gli aromi che fanno grandi i vini di questo territorio. 

Il format di visita prevede l’assaggio di un calice di Barolo per poi passare a un’esperienza di “discesa approfondita” attraverso i piani del castello Falletti, accompagnata dal racconto storico e geografico della produzione locale dei vini.

L’appuntamento è per sabato 22 ottobre con un turno unico di partenza alle 17. La durata della visita è di circa un’ora e mezza. Utilizzando “materiali e strumenti esterni” si indagheranno gli aspetti più caratteristici e le particolarità, le differenze geo-morfologiche che rendono il territorio di Langhe e Roero così speciale per la produzione del vino. Una visita in cui non mancheranno aneddoti e curiosità sulla bevanda che, da secoli e sempre di più, rappresenta la storia, la cultura e la tradizione di interi popoli e territori.

Le Wine Experience al WiMu di Barolo sono un’attività della Barolo & Castles Foundation realizzata con il contributo della Fondazione CRC, nell’ambito del bando Musei Aperti.

Info e costi.

Wine Experience 7 € (visita guidata e assaggio di Barolo) oltre il biglietto di ingresso al museoI possessori dell’Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta sostengono il solo costo della visita (7 €). Prenotazione obbligatoria scrivendo una mail a info@wimubarolo.it (entro le ore 12.00 di venerdì 21 ottobre).

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium