/ Eventi

Eventi | 04 ottobre 2022, 08:07

Parla cuneese il XXI Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa ‘Vittorio Alfieri’ (FOTO)

Premiati il poeta sommarivese Luigi Lorenzo Vaira e l’autore govonese Silvano Bertaina

Parla cuneese il XXI Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa ‘Vittorio Alfieri’ (FOTO)

Parla cuneese il Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa ‘Vittorio Alfieri’. L’atteso evento culturale giunto alla XXI edizione ha premiato il poeta sommarivese Luigi Lorenzo Vaira che si è aggiudicato il primo posto nella Sezione Prosa in Lingua Piemontese con l’opera dal titolo ‘Doe pere da baudëtte’ e la seconda piazza nella Sezione Poesia in Lingua Piemontese con il componimento ‘Le man’, mentre il primo premio è andato a Luciano Milanese di Poirino con ‘Repart presse al Lingòt’.

Gloria anche per una vecchia conoscenza del Caffè Letterario di Bra, Silvano Bertaina che si è classificato terzo nella Sezione Narrativa in Lingua Italiana con il racconto ‘Onelio e il lupo Budino’. Altra bella soddisfazione per l’autore govonese che commenta: “È una storia di fantasia, ma basata su due persone realmente esistite: l’ultimo abitante di Argentera, il muratore Onelio Selva e don Franco Martini, un giovane prete morto alcuni anni fa in alta valle Stura. Due vite belle, due uomini veri. Ho aggiunto un lupo, un lupo Beta, uno di quelli fuori dal branco, solitario, misterioso. L’ho chiamato Budino, perché i nomi a volte dicono tanto senza troppe parole”.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti si è tenuta sabato 1° ottobre nel prestigioso Salone Consigliare della Provincia di Asti. È stata una splendida giornata, ricca di emozioni e belle presenze. Vincitori e pubblico hanno apprezzato l’organizzazione impeccabile dell’evento documentato dagli occhi sensibili dei fotografi.

Il Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa ‘Vittorio Alfieri’ è promosso dall’Organizzazione Culturale di Volontariato ‘La poesia salva la vita’, presieduto da Vittoria Bruno, che di questo premio è considerata anima ed energia vitale. Tra i suoi obiettivi, anche quello di sostenere e mantenere viva la lingua piemontese, condividendo la missione di molte realtà associative impegnate in questo progetto.

Il Premio Letterario, che vanta il patrocinio del Comune di Procida, perché capitale della cultura 2022, era articolato in tre Sezioni: Componimenti in Poesia e Prosa in Lingua Italiana, Lingua Piemontese e Libri. La Giuria era composta dai seguenti docenti, giornalisti o scrittori: per le opere in Lingua Italiana: Davide GhezzoGregorio Crudo (Poesie), Claudio Calzoni e Andrea Laiolo (Prosa). I componimenti in Lingua Piemontese sono stati valutati dal piemontesista Michele Bonavero (direttore della rivista Piemontèis Ancheuj) e da Sergio Donna (giornalista, poeta, e presidente dell’Associazione Monginevro Cultura di Torino).

La XXII edizione del Premio Letterario ‘Vittorio Alfieri’ è già in cantiere, prossimamente verrà pubblicato il nuovo bando di concorso. Stay tuned.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium