/ Attualità

Attualità | 05 ottobre 2022, 21:00

Croce verde Bagnolo: corso volontari e simulazioni di soccorso in piazza Paire

Organizzata lo scorso settembre una simulazione di soccorso su incidente stradale e in seguito un’altra su ciclista infortunato

Croce verde Bagnolo: corso volontari e simulazioni di soccorso in piazza Paire

La Croce Verde Bagnolo Piemonte, associazione aderente ad Anpas, e i Vigili del Fuoco di Barge hanno realizzato, lo scorso settembre in piazza Paire a Bagnolo, una simulazione di soccorso su incidente stradale, rianimazione cardiopolmonare con utilizzo del defibrillatore e una successiva simulazione di soccorso su ciclista infortunato al fine di promuovere il nuovo corso per diventare volontari soccorritori.

"Grazie a queste dimostrazioni di soccorso in sicurezza – spiega Stefano Pasian, consigliere della Croce Verde Bagnolo Piemonte – Croce Verde e Vigili del Fuoco hanno sottoposto all’attenzione dei cittadini presenti le tecniche e le procedure messe in atto dai soccorritori nel prendersi cura degli infortunati e lanciato, allo stesso tempo, un appello a tutte e tutti a donare parte del proprio tempo libero agli altri e a iscriversi al prossimo corso di formazione per volontari soccorritori presso la Croce Verde di Bagnolo che inizierà a fine ottobre, oppure a entrare a far parte dei Vigili del Fuoco volontari presso il distaccamento di Barge. Ringrazio il Comune di Bagnolo, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, gli operatori della Centrale operativa del 118 e del Numero di emergenza unico 112, i volontari, gli sponsor, le educatrici e gli educatori della Ludoteca di Bagnolo, l’associazione Nodocomix e tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione della simulazione".

La Croce Verde Bagnolo, associata Anpas, attualmente può contare sull’impegno di 123 volontari, di cui 42 donne, grazie ai quali svolge circa 1.700 servizi annui con una percorrenza di 123mila chilometri. Si tratta di trasporti in emergenza 118 e interospedalieri, servizi ordinari a mezzo ambulanza ad esempio dialisi e terapie anche con mezzi per trasporto disabili e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni. L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 10 sezioni distaccate, 10.425 volontari (di cui 4.062 donne), 5.753 soci, 640 dipendenti, di cui 71 amministrativi che, con 436 autoambulanze, 226 automezzi per il trasporto disabili, 261 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 2 imbarcazioni, svolgono annualmente 534.170 servizi con una percorrenza complessiva di 17.942.379 chilometri.    

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium