/ Saluzzese

Saluzzese | 17 novembre 2022, 11:50

Unione Montana Valle Maira, sfiduciato il presidente Valerio Carsetti

Il sindaco di Macra guidava l’ente dal 2019. Dodici consiglieri su 16, compresi gli assessori, ieri sera hanno votato una mozione di sfiducia nei suoi confronti. In 48 ore due Unioni vanno in crisi. Domani (venerdì) Paesana porta in Consiglio la recessione da quella del Monviso

Valerio Carsetti, sindaco di Macra

Valerio Carsetti, sindaco di Macra

Sembra che ci sia nell’aria un’ondata pandemica che sta falcidiando le Unioni Montane.

Che queste non abbiano mai goduto di buona salute è un dato noto, ma oggi risultano più fragili di ieri, considerato che nell’arco di 48 ore due Unioni delle valli cuneesi, Maira e Po, sono in crisi profonda.

Dell’Unione del Monviso abbiamo già detto a proposito dell’uscita di Paesana, che verrà discussa domani, venerdì 18, in Consiglio comunale.

Frattanto, ieri sera, il Consiglio dell’Unione Montana della Valle Maira ha sfiduciato il presidente, Valerio Carsetti, sindaco di Macra.

Dodici consiglieri su sedici, compresi gli assessori, hanno votato la sfiducia nei suoi confronti per ragioni che riguardano presunti ritardi sui bandi, mancate relazioni fra i 13 Comuni che ne fanno parte e varie altre questioni.

Insomma, una situazione che è andata progressivamente sfilacciandosi e che il presidente non ha più saputo governare.

Sembra infatti che da qualche tempo, al mite Carsetti fosse stato consigliato dai suoi stessi assessori (Francesco Cioffi, vicepresidente; Marica Bima, Giorgio Gianti e Domenico Vallero) di cedere il passo, ma l’interessato non ha voluto sentire ragioni fino all’epilogo di ieri sera.

A rigor di logica, avrebbero dovuto dimettersi anche il vicepresidente Cioffi e i tre assessori, visto che hanno condiviso con lui le responsabilità amministrative.

Risulta non lo abbiano fatto per non lasciare l’ente sgovernato in presenza di varie e importanti scadenze. Questa, almeno, è la versione fornita.

Toccherà ora a Pierluigi Balbi, in veste di consigliere comunale di Dronero (il Comune più popoloso dell’Unione), convocare nel più breve tempo possibile un’assemblea per sostituire Carsetti.

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium