/ Eventi

Eventi | 21 novembre 2022, 07:00

Service del Lions Club Mondovì Monregalese per il progetto “Vicoforte, un Santuario da ascoltare”

Si tratta del progetto per un’audioguida per i non vedenti, in modo che possano visitare il Santuario sentendosi più coinvolti durante la visita e potrà essere utilizzato anche da tutti coloro che lo desiderano

Service del Lions Club Mondovì Monregalese per il progetto “Vicoforte, un Santuario da ascoltare”

Un Service locale per migliorare lo stile di vita delle persone non vedenti è  il sostegno che il Lions Club Mondovì Monregalese ha assegnato al progetto “Vicoforte, un Santuario da ascoltare”, illustrato nel meeting dalla dottoressa Stefania Trombetta e dal Rettore Don Francesco Taro’: si tratta del progetto per un’audioguida per i non vedenti, in modo che possano visitare il  Santuario sentendosi più coinvolti durante la visita e potrà essere utilizzato anche da tutti coloro che lo desiderano. Il presidente Sergio Zavattero ha evidenziato: “Come Lions club Mondovì Monregalese, abbiamo pensato che sostenere il progetto potesse essere un segno di vicinanza e un contributo concreto sul nostro territorio per in qualche modo migliorare la qualità della vita delle persone non vedenti che visiteranno il Santuario.

Questa iniziativa si somma a quella dei nostri giovani Leo che a luglio dell’anno scorso, nell’ambito del progetto A tutto tondo, hanno donato un modellino del Santuario in 3D proprio con l’idea di rendere più fruibili l’arte e le forme del santuario monregalese anche a chi non vede. 

Per i Lions ottobre è il mese della vista. Come club quest’anno, oltre al service di questo meeting, si è contribuito a questo appuntamento con altre due importanti donazioni: la consegna di un cane guida ad una signora non vedente, un service di zona oneroso e con tempi lunghi di attuazione, deciso in primavera dell’anno scorso e concretizzatosi sabato scorso con una commovente cerimonia durante la quale la signora ha testimoniato quanto è importante per lei poter contare sull’aiuto del cane guida per avere una vita “quasi normale”. E, successivamente, un contributo per l’acquisto di una stampante braille da donare all’Associazione Ciechi e Ipovedenti di Cuneo. Questo service si concretizzerà molto probabilmente il 13 dicembre, Santa Lucia la Santa protettrice delle persone prive di vista. Continua inoltre la raccolta degli occhiali usati negli ottici che hanno aderito all'iniziativa i cui indirizzi si trovano sul sito www.raccoltaocchiali.org”. 


Ha concluso la serata il presidente della provincia Luca Robaldo sottolineando l’importanza per il territorio del Santuario di Vicoforte e delle iniziative Lions a questo collegate.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium