/ Solidarietà

Solidarietà | 21 novembre 2022, 12:53

Un successo la vendita Emmaus a Boves, Cuneo e Mondovì: 5.430 euro raccolti

Il denaro andrà destinato alle necessità di civili, profughi e chi si oppone alla guerra nei paesi in conflitto. In totale, nel 2022, l'associazione ha raccolto oltre 13.600 euro

Un successo la vendita Emmaus a Boves, Cuneo e Mondovì: 5.430 euro raccolti

Si è tenuta sabato 19 gennaio la vendita straordinaria natalizia di Emmaus nei mercatini solidali di Boves, Cuneo e Mondovì che ha permesso un incasso complessivo di 5430 euro che verranno destinati interamente  ai civili, ai profughi e a chi si oppone alla guerra nei paesi in conflitto.

Quella di sabato è stata la terza vendita straordinaria per la Pace effettuata da Emmaus Cuneo nel 2022 dopo quella di maggio e di settembre e che ha permesso di raccogliere in totale la ragguardevole cifra di 13.652 euro destinati ad iniziative di Pace nel mondo.

Emmaus ringrazia tutte le numerosissime persone che attraverso i loro acquisti presso i propri mercatini solidali hanno permesso, oltre il sostegno alle iniziative di Pace, anche di ridare valore a  mobili, oggetti vari e vestiti usati favorendo così un circuito virtuoso che unisce l’ambiente, la solidarietà, l’accoglienza in comunità e il coinvolgimento di  persone in difficoltà. Inoltre l’attività che  Emmaus fa tutto l’anno, tramite il lavoro delle persone della comunità e quello dei volontari, di recupero, selezione e vendita di materiale usato, permette all’Associazione e alla Comunità il totale autofinanziamento completando così a 360° quella che viene definita da molti l’economia circolare e che il movimento Emmaus porta avanti già da oltre 70 anni.

Al di là del risultato straordinario delle vendite Emmaus invita tutti a continuare a sostenere le azioni di Pace e le soluzioni diplomatiche nei conflitti e a continuare a sostenere le reti per la Pace e chiunque si oppone in maniera nonviolenta alla guerra, ad aderire a tutte le campagne e le iniziative contro il commercio delle armi, l’invio delle armi ai paesi in conflitto e per chiedere una moratoria delle armi nucleari.

Nel sito www.emmauscuneo.it si possono trovare sia l’appello per la pace promosso da Emmaus Cuneo, sia le informazioni pratiche per contribuire ed aderire alle azioni proposte e sostenute.

L’associazione, la comunità e i volontari di Emmaus ringraziano tutti quelli che hanno contribuito e collaborato all’iniziativa.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium