/ Attualità

Attualità | 23 novembre 2022, 08:06

Messi a dimora 3 nuovi bagolari nel giardino della materna "Ilaria Alpi" di Saluzzo

In occasione della Festa dell'Albero 2022

La messa a dimora di uno degli alberi nella materna "Ilaria Alpi"

La messa a dimora di uno degli alberi nella materna "Ilaria Alpi"

“Caro albero sei davvero speciale, sei un amico eccezionale, grazie a te l’area è pulita, tu regali a tutti la vita”.

E’ una delle filastrocche recitate nella mattinata di lunedì 21 novembre. durante la Festa dell’Albero 2022, il Comune e l’Istituto comprensivo cittadino hanno organizzato nel giardino della scuola materna “Ilaria Alpi” di via Barge.

Oltre a tutti i bambini “padroni di casa”, sono intervenute anche una classe delle Medie e una della primaria “Mario Musso”.

Ogni gruppo ha aiutato nella messa a dimora di uno delle tre piante che si sono aggiunte nell’area verde esterna dell’asilo. Sono state lette poesie, pensieri e cantate alcune canzoni a tema.

“Questa giornata– ha detto il sindaco Mauro Calderonideve aiutarci a riflettere maggiormente sull’importanza dell’Ambiente e dei cambiamenti climatici, temi su cui dobbiamo tutti insieme lavorare con costanza, anche cercando di coinvolgere maggiormente le famiglie a casa. Grazie della vostra partecipazione e dell’aiuto nel piantare i nuovi alberi”.

Il primo cittadino, presente insieme al vice Franco Demaria e al consigliere comunale e regionale Paolo Demarchi, ha anche ringraziato i due tecnici della ditta “Vivai Superga” che hanno scavato le buche per i tre nuovi alberi e li hanno sistemati poi nella terra, insieme a bambini e ragazzi.

Sono tre bagolari, (in botanica “celtis australis”), conosciuto anche romiglia, spaccasassi o albero dei rosari.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium