/ Solidarietà

Solidarietà | 23 novembre 2022, 09:47

La musica che fa bene: sabato 3 dicembre a Passatore il concerto benefico dei "4sangiu"

Saranno raccolti fondi per la scuola dell'infanzia “Vittorio e Matilde Bersezio” di Cuneo. Appuntamento alle 20,45 nella struttura delle opere parrocchiali

La musica che fa bene: sabato 3 dicembre a Passatore il concerto benefico dei "4sangiu"

Un concerto di beneficenza per sostenere la scuola dell’infanzia “Vittorio e Matilde Bersezio” di Cuneo: sarà questa la proposta a Passatore per la sera di sabato 3 dicembre, a ingresso libero nella struttura delle opere parrocchiali.
La serata sarà con il gruppo saviglianese “4sangiu”, composto da Romina Gianoglio e Giuseppe Alladio (voce), Alessia Castellino (violino) e Alberto “Bobo” Bosio (chitarra e voce). Questi cantanti e musicisti, conosciuti nel cuneese per il loro impegno artistico e sociale a favore di associazioni ed enti di volontariato, porteranno sul palco passatorese un mix di canzoni. La loro musica spazia tra grandi successi italiani e stranieri, con brani per diversi gusti e per tutte le età. Anche sfiorando con delicatezza temi difficili, gridando con forza la bellezza della vita, senza compromessi, arrivando dritti al cuore come solo la musica può fare.
La serata sarà dedicata a un’importante finalità benefica: sostenere la scuola dell’infanzia paritaria “Vittorio e Matilde Bersezio”, che accoglie i più piccoli di Passatore e San Pietro del Gallo. Tutte le offerte raccolte saranno devolute alla scuola materna parrocchiale, per far fronte a questo periodo di rincari e per non veder diminuire il servizio alle famiglie e alla comunità.

Una nuova declinazione della “musica che fa bene”, idea che per tanti anni ha visto protagonista proprio Passatore, con il suo festival benefico “Music For Kenya”. Una serata per ritrovare il gusto di stare insieme e di
godersi uno spettacolo musicale (ingresso libero; accesso dalle 20.45, inizio concerto alle 21).

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium