/ Saluzzese

Saluzzese | 23 novembre 2022, 14:11

Giornata contro la violenza sulle donne a Saluzzo, verso un futuro a scarpe spaiate

Tre momenti della giornata del 25 novembre con la proiezione di video interviste a saluzzesi sui ruoli femminili e maschili, confronto con tre scrittrici e l’associazione Mai più sole, e la sera al teatro Magda Olivero "Racconti di donne", 4 monologhi ironici su donne del passato. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero

Roberta Paolini in Ritratti di donne

Roberta Paolini in Ritratti di donne

 

"Un futuro a scarpe spaiate- rivestiamoci dei ruoli che vogliamo", la prospettiva della Giornata del 25 novembre a Saluzzo, tutti ad ingresso libero grazie al contributo della Fondazione CrSaluzzo e nell’ambito della rassegna Storie di (dis) pari opportunità di Comune e Consulta Pari Opportunità.

La mattinata  di venerdì 25 novembre, inizia alle 9,30 al Cinema Teatro Magda Olivero riservato alle scuole con il programma che verrà proposto nel pomeriggio al Monastero della Stella per la cittadinanza.

Qui (nella sede della Fondazione CrSaluzzo in piazzetta Trinità) dalle 15,30  si inizierà con la proiezione di videointerviste fatte a 4 generazioni del '900 di saluzzesi, dal 1940 agli ultimi anni del 1990 che, rispondendo tutti alle stesse domande su famiglia, istruzione, amore,  aiuteranno a mettere in luce i cambiamenti (se  ci sono stati) dei ruoli femminili e maschili nelle nostre vite.

Il video è opera di Paolo Cilli Photograper, la grafica di Creative like a Cactus.   Farà seguito  “un salotto” di confronto  con le scrittrici Manuela Dossetti, Isabella Garavagno e Luisa Viglietta che con i  loro racconti metteranno a fuoco l’importanza del ruolo femminile nel  secolo scorso.

All’incontro parteciperà l'associazione Mai + sole testimoniando il lavoro  di questi anni e e presentando il volume fotografico  Sguardi pubblicato in occasione dei 15 anni di attività sul territorio. Ingresso libero. Info e prenotazioni sul sito Monastero della Stella.

La giornata si chiuderà al Cinema Teatro Magda Olivero con lo  spettacolo teatrale di e con Roberta Paolini dal titolo  “Ritratti di donne”. Racconti brevi di  quattro grandi figure femminili del passato che a  volte derise, maltrattate, allontanate, altre volte venerate ma non di certo ascoltate nei loro desideri.  

4 piccoli monologhi  “Da Beatrice di Dante, alla Moglie di Noè, da Canepazia (ispirata alla vita della nota filosofa Ipazia) a Giulia Tofana, inventrice dell'omonimo veleno (Acqua Tofana), in chiave ironica, a tratti grottesca.

Pur essendo personaggi del passato, i temi trattati sono, purtroppo, molto attuali. Lo spettacolo "CANEPAZIA" ha partecipato al Festival Segreto di Milano vincendo il premio come Miglior Monologo e la menzione come Migliore Attrice. "LA MOGLIE DI NOE'" ha partecipato al Festival di Monologhi Teatrali - UNO a Firenze arrivando alla Finale e vincendo il Premio del Pubblico.

Ingresso gratuito, prenotazioni al link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-ritratto-di-donne-464363442557

 

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium