/ Curiosità

Curiosità | 23 novembre 2022, 15:02

Papa Francesco risponde con un vocale (su WhatsApp) al saluto dei bambini di Saluzzo [VIDEO]

Il messaggio che non ti aspetti. I ragazzi del doposcuola dell'Oratorio Don Bosco, tramite una conoscenza di Suor Angiolina hanno fatto arrivare un saluto al Pontefice che ha contraccambiato: "Pregate per me, io pregherò per voi"

Papa Francesco risponde con un vocale (su WhatsApp) al saluto dei bambini di Saluzzo [VIDEO]

Quando li riceviamo, spesso, storciamo il naso. Poi nella fretta (nostra) ne facciamo ampiamente uso, non considerando la fretta degli altri. Sia come sia, quel che è certo è che il messaggio vocale è ormai una delle forme più ricorrenti di comunicazione tra due persone.

Ma come reagireste se a un vostro messaggio vocale vi rispondesse dall’altro lato il Papa in persona?

È quanto successo ai bambini dell’oratorio Don Bosco di Saluzzo. L’idea è nata da un’iniziativa di Suor Angiolina che nella sede oratoriale saluzzese di via Donaudi si occupa, tra le altre cose, delle attività di dopo scuola con gli studenti. 

Prima del trasferimento nella capitale del Marchesato, Suor Angiolina svolgeva la stessa attività a Villanova D’Asti. Tra i bambini frequentanti l’oratorio c’erano i discendenti della famiglia Gai, pro-cugini di Papa Bergoglio. Parenti che lo scorso fine settimana il pontefice ha visitato a Tigliole e Portacomaro. 

Sapendo della visita e avendo il contatto di questa parente Suor Angiolina ha inviato un vocale con il saluto dei bambini del dopo scuola saluzzese, chiedendo se potesse far arrivare quel saluto al vescovo di Roma. 

“Alle 14.04 di domenica mi arriva una notifica - spiega Suor Angiolina - Apro il messaggio e lo ascolto. Era Papa Francesco che durante il pranzo con i parenti ha risposto al saluto dei giovani ragazzi di Saluzzo. Siamo stati veramente felici di questa considerazione, i ragazzi erano entusiasti”.

Nel messaggio, come si può sentire, i ragazzi dell’Oratorio Don Bosco hanno salutato il Papa: “Ti salutiamo con tanto amore, preghiamo ogni giorno per te”.  

Con grande semplicità Bergoglio ha risposto: “Vi invio un abbraccio, pregate per me io pregherò per voi. Ciao!”

Messaggi vocali che non capita di ricevere tutti i giorni. 

 

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium