/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2022, 15:12

Cuneo, venerdì 2 dicembre si conclude la rassegna "Cinema nei quartieri"

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti

Cuneo, venerdì 2 dicembre si conclude la rassegna "Cinema nei quartieri"

Venerdì 2 dicembre la rassegna, organizzata dall’Associazione MenteInPace, che ha interessato i quartieri Donatello e Gramsci si conclude presso il Centro Incontri Cuneo 2, in piazza II° Reggimento Alpini 3.

Alle ore 21 è in programma “Il giardino di limoni”, diretto da Eran Riklis. Il film prende spunto da una vicenda che aveva realmente coinvolto, tempo prima, il ministro israeliano Shaul Mofaz e Salma Zidane, palestinese. Nel film Salma, vedova e con un figlio emigrato in USA, vive nella casa di famiglia sul confine e si occupa degli alberi di limoni ereditati dal padre. Il ministro della Difesa di Israele, diventato suo vicino di casa, vede nell’agrumeto un possibile nascondiglio per terroristi e pretende che sia eliminato. Salma si oppone con forza e si fa aiutare da un giovane avvocato. Anche la moglie del ministro, muta testimone di quanto sta accadendo, è dalla sua parte.     

La rassegna è organizzata dall’Associazione MenteInPace in collaborazione con il Centro Diurno del Servizio di Salute Mentale, la Casa del Quartiere Donatello, i Comitati dei Quartieri Donatello e Gramsci, la Cooperativa Momo, Acli e le Associazioni Amnesty International e Se non ora quando?,  con il sostegno del Centro Servizi Volontariato “Società Solidale”.

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti. Per informazioni www.menteinpace.it  , 340-4127706 e 389-7997866.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium