/ Al Direttore

Al Direttore | 28 novembre 2022, 08:15

Più manifestazioni per tutti ed abbellimento dei negozi, ricetta contro il degrado di corso Giolitti

I suggerimenti di un lettore: "Se una famiglia compra una casetta in una zona trascurata e poi fa dei lavori, invoglia i vicini a fare altrettanto"

Più manifestazioni per tutti ed abbellimento dei negozi, ricetta contro il degrado di corso Giolitti

Riceviamo e pubblichiamo:

Buongiorno direttore,

volevo esporre una mia idea su come gestire la situazione di degrado sociale nella zona detta quadrilatero, che sarebbe zona stazione, corso Giolitti, via Silvio Pellico etc.

Ultimamente abbiamo notato tutti i vari interventi delle forze dell'ordine molto incisive (centinaia di poliziotti, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale) che fanno da deterrente per i soggetti che sono dediti allo spaccio di stupefacenti, uso incontrollato di alcool etc, che hanno dato buoni risultati.

Queste iniziative ben vengano, ma si potrebbe fare qualcosa per coltivare questo ambiente alla radice. 

Se una famiglia ambiziosa compra una casetta in una zona un pochettino trascurata e ci sono altre case, questa famiglia che fa dei bei lavori alla sua casa e la mantiene bene anche il giardino, dopo un po' di tempo vedrete che i vicini, che non toccavano una scopa per pulire il giardino, cominceranno anche loro a fare questi lavori idem per fare tinteggiatura facciate e pulizia in genere: c'è un effetto contagio.

Con questo voglio dire che se ad esempio, come si sta facendo con Campagna Amica in corso Giolitti si decidesse di fare qualcosa di più che possa interessare le persone, tipo manifestazioni, spettacoli per bambini, etc.... vedreste che i bar e negozi anche di varie etnie comincerebbero a mettere qualche vaso di fiori di fronte alle vetrine del negozio, si creerebbe una situazione sociale che va verso il sano.

Coloro che hanno la tendenza a crimini si troveranno in minoranza e a disagio e vedrete saliranno sul treno (senza chiaramente pagare il biglietto) per destinazione ignota.

Lavorando con questi event,i in sinergia con le forze dell'ordine, otterremo dei buoni risultati e, chissà, se magari decidiamo di comprare un pasto tipico senegalese sappiamo dove andare a comprarlo

Saluti.

Dario Ghisolfi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium