/ Economia

Economia | 28 novembre 2022, 15:18

Vacanze a Napoli? Alcuni consigli sul noleggio auto

Come noleggiare un’auto a Napoli senza carta di credito

Vacanze a Napoli? Alcuni consigli sul noleggio auto

Napoli è una bellissima città d'Italia, famosa per la cultura e il buon cibo, ricca di storia e di cultura. Da visitare assolutamente c'è il centro storico, con i suoi palazzi barocchi e le sue chiese, ma anche il lungomare, con il Castel dell'Ovo e il Vesuvio che domina tutto il panorama.

Per visitare la città hai bisogno di muoverti liberamente e senza i vincoli di orario dei mezzi pubblici, anche perché, come in tutta Italia capita spesso di restar a piedi per ritardi dei mezzi o addirittura per blocchi totali.

La risposta all’ autonomia di movimento è un’auto a noleggio, ma per noleggiare un’auto a Napoli senza carta di credito, come fare?

Basta seguire questi semplici consigli. Innanzitutto bisogna controllare che l'auto sia disponibile per il noleggio senza carta di credito;

Il noleggio auto a Napoli offre diverse possibilità di scelta, ognuna con vantaggi e svantaggi. La società più grande e nota è senza dubbio Avis, seguita da Europcar, Hertz e altre.

Il prezzo medio per un'auto presso queste società è di circa 30 euro al giorno, ma può variare molto in base all'auto scelta e alla durata del noleggio.

Noleggiare un'auto a Napoli senza carta di credito può essere un problema, ma non impossibile. Solitamente queste società più grandi e blasonate tendono a tutelare i propri veicoli e quindi, chiedono per la maggior parte delle volte carta di credito per bloccare e congelare una somma che fungerà da deposito cauzionale.

Ma niente paura. Ci sono altre società, come quella di Autonoleggiofranksrl, che permettono il noleggio auto a Napoli senza carta con possibilità quindi di pagare in contanti, direttamente al desk!

Per risparmiare conviene sempre prenotare online e soprattutto con largo anticipo. Infatti una prenotazione anticipata vi permette effettivamente di risparmiare fino al 95% dell’importo sul costo del noleggio.

Infine, ricordative che giunti al desk bisogna presentare un documento d'identità in corso di validità e un codice fiscale. Ovviamente ricordatevi di portare con voi la patente di guida e per precauzione una somma aggiuntiva in contanti. Capita spesso che le compagnie di noleggio chiedano di versare a garanzia un deposito cauzionale.

Nell’ eventualità che ci fosse la possibilità di aggiungere una polizza Full, fatelo. Chiedete sempre se la società, da la possibilità di inserire per il noleggio, una polizza che azzeri totalmente la “franchigia”.

La franchigia è la quota per cui si è responsabili in caso di danni al veicolo (che siano accidentali e non). Capita spesso infatti che per alcuni graffi al veicolo noleggiato vi ritroviate a pagare centinaia o addirittura migliaia di euro.

Perché correre questo rischio?

Una semplice polizza full azzera la responsabilità della franchigia quindi, con una polizza aggiuntiva riuscirete a godervi in tutta tranquillità il vostro noleggio.

In ultimo alcuni consigli su cosa visitare a Napoli e…. buona vacanza!

Il centro storico

Il centro storico di Napoli, dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, è uno dei più belli e suggestivi d'Italia. Tra le sue strade e i suoi vicoli si respira un'atmosfera magica, caratterizzata da un mix di antico e moderno. Da non perdere la visita alla famosa Piazza del Plebiscito, il Maschio Angioino, il Palazzo Reale e la Cattedrale di San Gennaro.

Il lungomare

Il lungomare di Napoli è un altro luogo imperdibile per chi visita la città. Lungo circa 7 km, offre un panorama mozzafiato sul golfo di Napoli e sul Vesuvio. Da qui si possono ammirare anche le isole delle Tremiti, in provincia di Foggia.

La zona dei quartieri

Napoli è anche una città moderna e dinamica, dove convivono tradizione e innovazione. Tra i suoi punti di forza spiccano la cultura, la musica e il teatro: basti pensare al celebre San Carlo. Insomma Napoli ha tanto da offrire ai visitatori e non smette mai di affascinare.

Le vie principali

Tra i vicoli e le strade strette di Napoli si respira un'aria speciale, fatta di tradizioni e storia. Si possono ammirare edifici antichi e palazzi signorili, oltre che scorci suggestivi della città. Inoltre, non si può non visitare il Duomo di Napoli, una delle chiese più importanti d'Italia, considerata anche la cattedrale della Campania.

Il Parco della città

Il cuore della città è sicuramente il Parco, una vasta area verde che si estende per quasi 600 ettari. Qui si possono ammirare vari monumenti, come la Certosa di San Martino, il Palazzo Reale e Castel Nuovo. Inoltre, sono presenti anche il Giardino Inglese e il Museo di Capodimonte.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium