/ Politica

Politica | 01 dicembre 2022, 18:16

A Mondovì proseguirà la raccolta differenziata con "tariffazione puntuale"

La conferma ieri sera, attraverso un'interrogazione presentata dal centrosinistra. L'amministrazione valuterà poi se mantenere la raccolta porta a porta o istituire 'isole di raccolta'

A Mondovì proseguirà la raccolta differenziata con "tariffazione puntuale"

Il servizio raccolta rifiuti a Mondovì, affidato attualmente a società cooperativa Proteo e Raimondi srl scadrà il 31 dicembre di quest'anno. 

In relazione alla stesura del nuovo bando di gara per la gestione della raccolta rifiuti e pulizia sul territorio comunale i consiglieri del centro sinistra Laura Gasco, Cesare Morandini e Davide Oreglia, hanno presentato ieri sera mercoledì 30 novembre, un'interrogazione per conoscere lo stato dell'arte. 

I consiglieri hanno chiesto in particolare se, come avvenuto per la compilazione del bando ormai decorso, verrà istituito un tavolo di lavoro aperto ai contributi di esperti, di consiglieri di maggioranza e di minoranza; in quali tempi il nuovo bando sarà predisposto; quale sia la linea generale delle richieste che l’Amministrazione intende inserire nel bando per la nuova gestione, ed in particolare: se si intenda proseguire con il sistema a tariffazione puntuale, con l’obiettivo di abbassare le tariffe TARI alle famiglie, già provate dalle pesanti contingenze economiche generali; quali elementi innovativi verranno inseriti rispetto all’attuale sistema di raccolta dei rifiuti.

A rispondere ai quesiti è stato il vice sindaco e assessore Gabriele Campora: "Tra Comune e Acem è in corso un'interlocuzione da tempo, anche per la redazione del nuovo bando, che è stato affidato aconsulenti esterni per valutazione dell'appalto e inserimento di variazioni o innovazioni su determinati punti. Una volta che verrà redatta la bozza, questa verrà sottoposta a tutti i gruppi di consiglieri. Come tempistiche per i dettagli tecnici si dovrà rispettare quella di marzo 2023. L'idea è quella di mantenere il sistema della tariffazione puntuale, che premia i cittadini virtuosi e, allo stesso tempo migliorare la lettura delle bollette: in modo che siano più chiare le spese ai cittadini. Tra le novità, ancora da valutare, ci potrebbe essere quella di sostituire, almeno ove possibile, la raccolta porta a porta con delle isole di raccolta, ma si faranno le dovute valutazioni". 

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium