/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2022, 14:01

Nuovo ospedale unico di Cuneo, Boselli: "Dopo anni di discussioni ancora manca certezza sulla copertura economica"

Il consigliere comunale e capogruppo degli Indipendenti commenta la 'conferenza d'indenti' che ha visto, ieri, il nuovo nosocomio del capoluogo al centro del dibattito

Giancarlo Boselli

Giancarlo Boselli

A ventiquattro ore dalla 'conferenza d'intenti' tenutasi ieri (30 novembre) a Cuneo, nella quale sono stati illustrati gli ultimi aggiornamenti rispetto all'iter di realizzazione del nuovo ospedale unico del capoluogo, Giancarlo Boselli - consigliere comunale degli Indipendenti e strenuto oppositore della scelta di posizionare il nuovo nosocomio nell'area del Carle - ha commentato i risultati. E l'ha fatto, senza sorprese, con poco entusiasmo.

"Dopo anni di discussioni e a qualche mese di distanza dalla scadenza del mandato regionale del presidente Cirio e dell'assessore Icardi, ancora non abbiamo certezza rispetto alla copertura economica dell'intervento - ha detto il consigliere - . L'ipotesi concreta di costruire il nuovo ospedale entro i prossimi nove anni, ad oggi, è chiaro che non ci sia".

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium