/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2022, 18:22

Mondovì, la consegna della Costituzione ai neo-diciottenni diventa un’occasione di ascolto e di confronto tra Comune e studenti [FOTO]

Nelle scorse settimane gli assessori Bertazzoli, Terreno e Rabbia con il consigliere Bellocchio hanno incontrato gli studenti degli istituti superiori di Mondovì

Mondovì, la consegna della Costituzione ai neo-diciottenni diventa un’occasione di ascolto e di confronto tra Comune e studenti

Mondovì, la consegna della Costituzione ai neo-diciottenni diventa un’occasione di ascolto e di confronto tra Comune e studenti

La consegna della Costituzione italiana ai neo-diciottenni come simbolico viatico di passaggio nell’età adulta, ma anche come momento di sensibilizzazione dei ragazzi alla vita politica e amministrativa per ascoltare esigenze, suggestioni, difficoltà e desiderata. Con questo spirito, allora, nelle scorse settimane l’assessora all’Istruzione e alla Formazione professionale Francesca Bertazzoli, l’assessore alle Politiche giovanili Alessandro Terreno, l’assessore alle Attività produttive, al Commercio e al Bilancio Alberto Rabbia e il consigliere comunale Marco Bellocchio hanno incontrato gli studenti delle scuole superiori di Mondovì.

Otto differenti giornate di ascolto e di confronto finalizzate ad accrescere nelle nuove generazioni il senso di responsabilità individuale e collettiva, l’urgenza dell’agire pubblico, il dovere della cittadinanza attiva. Nell’occasione, inoltre, l’Amministrazione comunale ha riassunto i progetti già messi in atto e le analoghe iniziative in programma per i prossimi mesi. «È stato un piacere e un onore poter consegnare la Costituzione italiana a tanti neo-diciottenni» hanno commentato l’assessora Bertazzoli e gli assessori Terreno e Rabbia.

"Un gesto simbolico di ingresso nella vita pubblica, ma anche una straordinaria opportunità per confrontarci con i ragazzi e ascoltare le loro suggestioni sulla nostra città e sul loro ruolo all’interno della stessa. Nell’occasione abbiamo ricordato i progetti che l’Amministrazione comunale ha già messo in atto come “Monregalyou”, l’infopoint di piazza della Repubblica aperto il martedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 e il giovedì dalle ore 13.00 alle ore 15.00. Un punto di incontro per co-progettare e programmare future iniziative pensate da e per i più giovani.

Tra gli altri appuntamenti degni di menzione, poi, “Visionary Mondovì” (l’evento di consultazione che mette al centro e valorizza il talento giovanile, realizzato con il supporto tecnico di Plesh Tech e calendarizzato per la prossima primavera) e il tradizionale concorso musicale “Suono delle scuole”, le cui attività preliminari sono iniziate lo scorso 30 novembre e confluiranno nelle serate di esibizione live nella seconda metà del mese di maggio 2023. In ultimo ricordiamo ancora la convocazione dell’Assemblea e la conseguente elezione del nuovo Consiglio Direttivo del Circolo delle Idee, un imprescindibile punto d’incontro tra giovani e Amministrazione pubblica. Crediamo, infatti, che il futuro della nostra città non possa prescindere da un dialogo costruttivo con i cittadini di oggi e di domani".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium